Strutture residenziali della Lombardia: ritorno alla libertà!

Come reso noto dalla Federazione LEDHA, la Regione Lombardia, tramite una Circolare pubblicata ieri, 15 luglio, è intervenuta per correggere alcuni aspetti della propria Delibera riguardante le misure e i provvedimenti da mettere in atto nelle strutture residenziali per persone con disabilità, per prevenire la diffusione del Covid-19. Con le opportune precauzioni e i dispositivi di sicurezza necessari, quindi, le persone con disabilità che vivono in queste strutture potranno uscire liberamente, per incontrare i propri genitori e familiari, o per qualsiasi altro motivo

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti