Strutture residenziali: assicurare l’accesso in sicurezza a parenti e visitatori

«Il distanziamento fisico e le restrizioni ai contatti sociali hanno determinato una riduzione dell’interazione tra gli individui e un impoverimento delle relazioni socioaffettive che, in una popolazione fragile come quella che vive nelle strutture residenziali socioassistenziali e sociosanitarie, può favorire l’ulteriore decadimento psicoemotivo»: lo si legge in un documento del Ministero della Salute, che intende fornire una serie di chiarimenti e indicazioni, «per assicurare il pieno accesso in sicurezza di parenti e visitatori presso tali strutture»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Gli importi e i limiti per il 2019 di pensioni e indennità

Commenti disabilitati su Gli importi e i limiti per il 2019 di pensioni e indennità

Come se non esistesse l’assistente all’autonomia e comunicazione

Commenti disabilitati su Come se non esistesse l’assistente all’autonomia e comunicazione

Un nuovo fondo a sostegno delle organizzazioni di Terzo Settore

Commenti disabilitati su Un nuovo fondo a sostegno delle organizzazioni di Terzo Settore

Quei caregiver che non possono prenotare la vaccinazione

Commenti disabilitati su Quei caregiver che non possono prenotare la vaccinazione

Siamo tutti opere d’arte!

Commenti disabilitati su Siamo tutti opere d’arte!

Trauma cranico e gravi cerebrolesioni acquisite: l’inadeguatezza e le disparità

Commenti disabilitati su Trauma cranico e gravi cerebrolesioni acquisite: l’inadeguatezza e le disparità

Niente contro bici e monopattini, ma rispettino chi non vede o è in carrozzina

Commenti disabilitati su Niente contro bici e monopattini, ma rispettino chi non vede o è in carrozzina

Ora ripristinare le visite dei parenti nelle strutture residenziali

Commenti disabilitati su Ora ripristinare le visite dei parenti nelle strutture residenziali

Le “gite virtuali” di “+ARIA”, progetto per ragazzi e ragazze con CHARGE

Commenti disabilitati su Le “gite virtuali” di “+ARIA”, progetto per ragazzi e ragazze con CHARGE

Quale parte di te è sorda?

Commenti disabilitati su Quale parte di te è sorda?

E tu, che normodotato sei?

Commenti disabilitati su E tu, che normodotato sei?

La legge dev’essere uguale per tutti

Commenti disabilitati su La legge dev’essere uguale per tutti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti