Storie di amore e malattia raccontate da attori afasici

Andrà in scena domani, 22 febbraio, a Torino, lo spettacolo “Prendo Amore”, terza produzione del Teatro Babel, il gruppo aperto ad attori afasici e studenti-attori in formazione che partecipano al Laboratorio Teatrale Permanente del CIRP (Centro Intervento e Ricerca in Psicologia) della Fondazione Carlo Molo. «Esso nasce – è stato scritto – dalle storie di amore e malattia raccontate dagli attori con afasia e raccolte dai più giovani attori del gruppo, per esplorare con azioni e gesti la genesi del sentimento amoroso e il suo potere di trasformarsi “nella buona e nella cattiva sorte”»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Salirò sul palco di Sanremo, per combattere la sclerosi multipla con la danza

Commenti disabilitati su Salirò sul palco di Sanremo, per combattere la sclerosi multipla con la danza

Separazione delle carriere: un futuro auspicabile, forse necessario?

Commenti disabilitati su Separazione delle carriere: un futuro auspicabile, forse necessario?

Non si deve promuovere per mandare via dalla classe!

Commenti disabilitati su Non si deve promuovere per mandare via dalla classe!

Violenza contro le donne: l’Unione Europea ratifichi la Convenzione di Istanbul!

Commenti disabilitati su Violenza contro le donne: l’Unione Europea ratifichi la Convenzione di Istanbul!

L’opportunità del Servizio Civile è preclusa a migliaia di ragazzi e ragazze

Commenti disabilitati su L’opportunità del Servizio Civile è preclusa a migliaia di ragazzi e ragazze

Le parti utili di quella Legge sul reclutamento del personale scolastico

Commenti disabilitati su Le parti utili di quella Legge sul reclutamento del personale scolastico

Marche: no a “comportamenti rinunciatari” da parte dei servizi territoriali

Commenti disabilitati su Marche: no a “comportamenti rinunciatari” da parte dei servizi territoriali

Approfittare del tempo a casa per aumentare le proprie conoscenze e competenze

Commenti disabilitati su Approfittare del tempo a casa per aumentare le proprie conoscenze e competenze

Una Sanità più attenta a chi non vede

Commenti disabilitati su Una Sanità più attenta a chi non vede

Senza troppa retorica, festeggiamo il 3 Dicembre con un buon libro

Commenti disabilitati su Senza troppa retorica, festeggiamo il 3 Dicembre con un buon libro

L’occasione di lanciare gli “Stati Generali della Scuola”, anche sulla disabilità

Commenti disabilitati su L’occasione di lanciare gli “Stati Generali della Scuola”, anche sulla disabilità

Quel luogo che mi ha accolto e mi ha aiutato a continuare a vivere

Commenti disabilitati su Quel luogo che mi ha accolto e mi ha aiutato a continuare a vivere

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti