Storia di un gruppetto di persone che tentarono di “scalare il cielo”

«“La rivolta delle carrozzine” – scrive Piergiorgio Maggiorotti – non vuole essere una “storia della disabilità” a Torino, ma la storia di un gruppetto di persone con disabilità che tra gli Anni Settanta e gli Anni Ottanta tentarono di “scalare il cielo” partendo dalla propria storia e mettendo a nudo le proprie esperienze, allo scopo di “praticare l’obiettivo della felicità” che può nascere solo dal farsi carico in prima persona della costruzione del proprio mondo». Il libro, in libera consegna, verrà presentato nel pomeriggio di domani, 12 novembre, durante un incontro in programma a Torino

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

I ragazzi con disturbi specifici di apprendimento, la prossimità e il tempo

Commenti disabilitati su I ragazzi con disturbi specifici di apprendimento, la prossimità e il tempo

Quel nuovo punto di riferimento per lo studio delle gravi disabilità

Commenti disabilitati su Quel nuovo punto di riferimento per lo studio delle gravi disabilità

Prestigiosa quella mostra, ma inaccessibile alle persone con disabilità motoria

Commenti disabilitati su Prestigiosa quella mostra, ma inaccessibile alle persone con disabilità motoria

I “ciechi che ci vedono”

Commenti disabilitati su I “ciechi che ci vedono”

Ma le cure amorevoli sono proprio le migliori?

Commenti disabilitati su Ma le cure amorevoli sono proprio le migliori?

La voce dei fruitori di ausili

Commenti disabilitati su La voce dei fruitori di ausili

Questo è lo sport che vogliamo, inclusivo, aggregante, per tutti

Commenti disabilitati su Questo è lo sport che vogliamo, inclusivo, aggregante, per tutti

Nicola ha vissuto

Commenti disabilitati su Nicola ha vissuto

Ci riguarda la vicenda di Vincent Lambert?

Commenti disabilitati su Ci riguarda la vicenda di Vincent Lambert?

Treni: molto è stato fatto, ma molto resta da fare

Commenti disabilitati su Treni: molto è stato fatto, ma molto resta da fare

La differenza tra semplice assistenza e accoglienza

Commenti disabilitati su La differenza tra semplice assistenza e accoglienza

Special Olympics: quanta energia, anche “in salita”!

Commenti disabilitati su Special Olympics: quanta energia, anche “in salita”!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti