Storia critica della psicoterapia, un trattato che lascia il segno

Immagine: 

I trattati, i manuali, i malloppi, sono croce e delizia di chi è costretto a consultarli o a leggerli. C’è chi li trova sempre tremendamente noiosi e chi li apprezza pur con inevitabili riserve. Ne ho trovato uno da apprezzare notevolmente e senza riserve. Una sorta di miracolo. Lo hanno scritto Renato Foschi e Marco Innamorati per i tipi della Raffaello Cortina e lo hanno titolato “Storia critica della psicoterapia”. Perché critica?

Fissa nel blocco in evidenza nella homepage della categoria assegnata: 
Si

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

QUELLO CHE E’ POSSIBILE

Commenti disabilitati su QUELLO CHE E’ POSSIBILE

WEBINAR: PSICHIATRIA DI GENERE/LGBTI: CHE GENERE DI PSICHIATRIA?

Commenti disabilitati su WEBINAR: PSICHIATRIA DI GENERE/LGBTI: CHE GENERE DI PSICHIATRIA?

Neuropolitica della Salute: Antonio Damasio, Mark Solms e la necessità di un dialogo tra neuroscienze e psicoanalisi

Commenti disabilitati su Neuropolitica della Salute: Antonio Damasio, Mark Solms e la necessità di un dialogo tra neuroscienze e psicoanalisi

In differita

Commenti disabilitati su In differita

VOCI IN RECOVERY

Commenti disabilitati su VOCI IN RECOVERY

La ragazza del Kyushu – Matsumoto Seicho

Commenti disabilitati su La ragazza del Kyushu – Matsumoto Seicho

Sulla lettera di Corbellini. Crticare o denigrare?

Commenti disabilitati su Sulla lettera di Corbellini. Crticare o denigrare?

IL CASO DI ALBA: TRA FLACCIDITÀ DEL SÉ E PASSIONE FERITA

Commenti disabilitati su IL CASO DI ALBA: TRA FLACCIDITÀ DEL SÉ E PASSIONE FERITA

EDITOR’S PICKS 2017 un anno di Psychiatry on line Italia.

Commenti disabilitati su EDITOR’S PICKS 2017 un anno di Psychiatry on line Italia.

Le Nuove Frontiere della Psichiatria Sociale

Commenti disabilitati su Le Nuove Frontiere della Psichiatria Sociale

Seconda recensione a “Inattualità della psicoanalisi. L’analista e i nuovi domandanti.”

Commenti disabilitati su Seconda recensione a “Inattualità della psicoanalisi. L’analista e i nuovi domandanti.”

La legge, solo umana, lo e gli automi

Commenti disabilitati su La legge, solo umana, lo e gli automi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti