Stipendio dirigenti scolastici, aumenti e arretrati nel cedolino di agosto

Il Contratto, come riferito, ha portato con sé sostanziali aumenti degli stipendi dei dirigenti scolastici, che ancora devono percepire.

A quando gli aumenti?

Fonti ministeriali ci informano che i dirigenti del comparto Istruzione e ricerca, compresi dunque i dirigenti scolastici, riceveranno gli aumenti e gli arretrati del nuovo contratto sul cedolino di agosto.

Stipendio tabellare

Attualmente, lo stipendio tabellare annuo lordo dei dirigenti scolastici, comprensivo della tredicesima mensilità, definito dal CCNL Area V del 2010, ammonta a € 43.310,90.

Il predetto stipendio tabellare è incrementato, sulla base della tempistica di sotto riportata, dei seguenti importi mensili lordi da corrispondersi per 13 mensilità:

  • dal 1° gennaio 2016 di € 16,00
  • dal 1° gennaio 2017 in € 48,50
  • dal 1° gennaio 2018 in € 125,00

L’indennità di vacanza contrattuale riconosciuta a partire 2010, inoltre, a decorrere dal 31 dicembre 2018, cessa di essere erogata come specifica voce retributiva ed è conglobata nello stipendio tabellare.

Alla luce di quanto detto sopra, lo stipendio tabellare annuo lordo dei dirigenti scolastici a regime sarà di 45.260,73.

Retribuzione di posizione parte fissa

Il valore della retribuzione di posizione parte fissa, compresa la tredicesima mensilità, è rideterminata alle decorrenze e nei valori annui lordi di seguito indicati:

  • dal 1 gennaio 2018, in Euro 6.159,72;
  • dal 31 dicembre 2018 e a valere dall’anno successivo in Euro 12.565,11.

In conseguenza degli aumenti succitati, i nuovi valori minimo e massimo a regime della retribuzione di posizione dei dirigenti scolastici saranno quelli di seguito riportati:

– da un minimo di € 12.565,11, coincidente con la retribuzione
di posizione parte fissa (come sopra determinata) fino ad un
massimo di € 46.134,81.

L’articolo Stipendio dirigenti scolastici, aumenti e arretrati nel cedolino di agosto sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Il registro elettronico non è obbligatorio, lo sottolinea la Cassazione. Il registro di classe e del professore sono atto pubblico

Commenti disabilitati su Il registro elettronico non è obbligatorio, lo sottolinea la Cassazione. Il registro di classe e del professore sono atto pubblico

FdI, riaprire scuola prima possibile. Virus inoffensivo per fasce età sotto i 60 anni

Commenti disabilitati su FdI, riaprire scuola prima possibile. Virus inoffensivo per fasce età sotto i 60 anni

Caos tfa sostegno, candidato scrive al garante degli studenti

Commenti disabilitati su Caos tfa sostegno, candidato scrive al garante degli studenti

Manovra, assegno 240 euro a figlio. Gualtieri: bonus Renzi resta

Commenti disabilitati su Manovra, assegno 240 euro a figlio. Gualtieri: bonus Renzi resta

Prosecuzione della malattia e diversa patologia: attenzione alle trattenute fino ai 10 giorni

Commenti disabilitati su Prosecuzione della malattia e diversa patologia: attenzione alle trattenute fino ai 10 giorni

Modello 730: come cambiare sostituto d’imposta

Commenti disabilitati su Modello 730: come cambiare sostituto d’imposta

Concluso a Roma il Forum dei Presidi

Commenti disabilitati su Concluso a Roma il Forum dei Presidi

Supplenze sostegno, da elenco unico: ecco come avvengono. La messa a disposizione [VIDEO]

Commenti disabilitati su Supplenze sostegno, da elenco unico: ecco come avvengono. La messa a disposizione [VIDEO]

Miur: insegnante di sostegno è assegnato alla classe, non al singolo alunno

Commenti disabilitati su Miur: insegnante di sostegno è assegnato alla classe, non al singolo alunno

Sgambato (PD): i genitori iscrivano i figli in base alle loro attitudini

Commenti disabilitati su Sgambato (PD): i genitori iscrivano i figli in base alle loro attitudini

Concorso 2016: diritto a partecipare anche senza aver concluso il TFA

Commenti disabilitati su Concorso 2016: diritto a partecipare anche senza aver concluso il TFA

Cari ragazzi, oggi vi racconto una storia. Lettera

Commenti disabilitati su Cari ragazzi, oggi vi racconto una storia. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti