Stipendi, quanto guadagnano gli insegnanti italiani? Dati OCSE

Il ministro dell’istruzione Fioramonti ha espresso più volte la volontà di aumentare gli stipendi degli insegnanti di 100 euro al mese.

In base ai dati raccolti dall’OCSE gli stipendi dei docenti pubblici italiani in effetti risultano essere ancora molto bassi, specie se confrontati a quelli degli insegnanti dei Paesi sviluppati. Un po’ meglio per coloro che insegnano all’asilo, dove il divario con le altre nazioni è meno forte.

Stipendi insegnanti

Considerando i dati elaborati dall’organizzazione statistica per ciò che concerne le retribuzioni degli insegnanti della scuola dell’infanzia, l’Australia è il Paese dove gli stipendi sono più alti con 54.654$, l’Italia arriva dopo Islanda e Israele con 34.167$, ultima la Lettonia con 11.267$.

Guardando poi alle retribuzioni nella scuola primaria, gli insegnanti italiani sono sotto l’Australia, l’Olanda, la Danimarca, gli Stati Uniti, il Belgio, la Finlandia, il Portogallo, la Svezia, la Scozia, l’Inghilterra, l’Islanda, la Francia, Israele e la Slovenia con 34.167$.

Situazione simile per gli stipendi dei docenti italiani della scuola superiore di primo grado: 34.568$ rispetto ai 66.617$ dei colleghi olandesi.

Gli stipendi dei docenti italiani sono sotto la media anche per ciò che riguarda quelli della scuola superiore di secondo grado: l’Italia con 36.383$ ben al di sotto rispetto ad altre nazioni come Olanda, Svezia, Belgio.

Se poi si tiene in considerazione lo stipendio percepito dai docenti e il Pil pro capite, si può valutare il tenore di vita degli insegnanti e in questo caso sono quelli tedeschi a cavarsela meglio.

L’articolo Stipendi, quanto guadagnano gli insegnanti italiani? Dati OCSE sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Un anno in più all’infanzia: un’eccezione con ampia documentazione

Commenti disabilitati su Un anno in più all’infanzia: un’eccezione con ampia documentazione

Supplenze, come inviare Messa a disposizione modello [SCARICA]. No incarichi in due province diverse

Commenti disabilitati su Supplenze, come inviare Messa a disposizione modello [SCARICA]. No incarichi in due province diverse

Bullismo: filmata col fidanzatino a sua insaputa, poi diffondono video

Commenti disabilitati su Bullismo: filmata col fidanzatino a sua insaputa, poi diffondono video

Scuola: in 6 azioni assunzioni, scorrimento graduatorie e gestione supplenze. Lettera

Commenti disabilitati su Scuola: in 6 azioni assunzioni, scorrimento graduatorie e gestione supplenze. Lettera

Mobilità, 342 mila docenti che hanno cambiato sede in 4 anni. Dal prossimo anno scattano i vincoli

Commenti disabilitati su Mobilità, 342 mila docenti che hanno cambiato sede in 4 anni. Dal prossimo anno scattano i vincoli

Fiumi di carta nonostante la digitalizzazione! Lettera

Commenti disabilitati su Fiumi di carta nonostante la digitalizzazione! Lettera

Presentato il Piano di intervento per la riduzione dei divari territoriali in istruzione

Commenti disabilitati su Presentato il Piano di intervento per la riduzione dei divari territoriali in istruzione

Adiconsum a Fioramonti: far detrarre spese per i libri di testo nella dichiarazione dei redditi

Commenti disabilitati su Adiconsum a Fioramonti: far detrarre spese per i libri di testo nella dichiarazione dei redditi

Didattica a distanza, proroga supplenza e nuova chiamata: cosa serve al docente. Consulenza

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, proroga supplenza e nuova chiamata: cosa serve al docente. Consulenza

“Lodi” dedicate ai genitori di alunni problematici e “Ora” dedicata agli ATA. Lettera

Commenti disabilitati su “Lodi” dedicate ai genitori di alunni problematici e “Ora” dedicata agli ATA. Lettera

Usare la LIM nella scuola dell’infanzia

Commenti disabilitati su Usare la LIM nella scuola dell’infanzia

TFA sostegno V ciclo, quanto vale il servizio di insegnamento per accedere al corso

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo, quanto vale il servizio di insegnamento per accedere al corso

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti