Stipendi, Barbagallo (Uil): detassare aumenti contrattuali per recupero potere d’acquisto

Nel corso dell’incontro si è parlato anche di stipendi.

Stipendi scuola

Il Ministro Bussetti, come anche Luigi Di Maio, hanno più volte evidenziato che i docenti meritano stipendi più alti.

Bussetti e Conte, inoltre, con l’intesa del 24 aprile, hanno messo nero su bianco che l’obiettivo è quello di far recuperare al personale della scuola la perdita del potere d’acquisto e, con il tempo, di avvicinare le retribuzioni a quelle dei colleghi europei. Ad oggi, però, non si parla ancora di rinnovo del CCNL e quindi dell’aumento degli stipendi.

Ne ha parlato il segretario generale della Uil Barbagallo.

Detassare aumenti contrattuali

Nell’incontro di ieri, Barbagallo ha avanzato una proposta che punta a far aumentare gli stipendi dei lavoratori dipendenti e dei pensionati.

La proposta consiste nel detassare tutti gli aumenti contrattuali, in modo da far crescere lo stipendio e il potere di acquisto degli interessati a vantaggio dell’intero Paese.

Così leggiamo anche nel sito della Uil:

I dati diffusi dall’Istat in merito alla frenata delle retribuzioni non fanno altro che confermare le nostre preoccupazioni. Se diminuisce il potere d’acquisto dei lavoratori dipendenti e dei pensionati, è il Paese nel suo insieme a pagarne le conseguenze. Dunque, ribadiamo la nostra richiesta di riduzione delle tasse su lavoro e pensioni, così come l’abbiamo formulata nell’incontro di ieri a Palazzo Chigi. Oltre alla riduzione del cuneo fiscale, una delle soluzioni più pratiche, efficaci e senza aggravi aggiuntivi per il bilancio dello Stato sarebbe anche quella di detassare tutti gli aumenti contrattuali. Speriamo che il Governo voglia accogliere queste nostre richieste di buon senso ed efficaci per lo sviluppo del Paese.

L’articolo Stipendi, Barbagallo (Uil): detassare aumenti contrattuali per recupero potere d’acquisto sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Graduatorie ad esaurimento 2019/22, inserita Gorizia definitiva

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento 2019/22, inserita Gorizia definitiva

Valutazione studenti, gli scrutini dovranno essere svolti online

Commenti disabilitati su Valutazione studenti, gli scrutini dovranno essere svolti online

Coronavirus, Zaia: in Veneto da lunedì riaprano le scuole

Commenti disabilitati su Coronavirus, Zaia: in Veneto da lunedì riaprano le scuole

Anno prova 2019/20, nomina e ruolo tutor. Cosa fa il dirigente scolastico

Commenti disabilitati su Anno prova 2019/20, nomina e ruolo tutor. Cosa fa il dirigente scolastico

Graduatorie ATA 24 mesi: il servizio prestato come docente non vale per raggiungere il requisito

Commenti disabilitati su Graduatorie ATA 24 mesi: il servizio prestato come docente non vale per raggiungere il requisito

Didattica a distanza, come progettare su carta il prodotto multimediale

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, come progettare su carta il prodotto multimediale

Emergenza Coronavirus, petizione per donare bonus 500 euro agli ospedali

Commenti disabilitati su Emergenza Coronavirus, petizione per donare bonus 500 euro agli ospedali

Coronavirus, scuole chiuse dal 5 al 15 marzo in tutta Italia

Commenti disabilitati su Coronavirus, scuole chiuse dal 5 al 15 marzo in tutta Italia

Esonero docenti e ATA da esami di maturità: scuole si organizzano, vediamo come. Cautele anche per donne in gravidanza

Commenti disabilitati su Esonero docenti e ATA da esami di maturità: scuole si organizzano, vediamo come. Cautele anche per donne in gravidanza

Coronavirus non ferma cyber-bullismo: insufficienze e conseguenze per famiglie anche con didattica a distanza

Commenti disabilitati su Coronavirus non ferma cyber-bullismo: insufficienze e conseguenze per famiglie anche con didattica a distanza

Maturità in presenza: sottoscritto Protocollo d’intesa per garantire la massima sicurezza

Commenti disabilitati su Maturità in presenza: sottoscritto Protocollo d’intesa per garantire la massima sicurezza

Aumenti stipendiali ai dirigenti scolastici, ANP: non è una manovra elettorale

Commenti disabilitati su Aumenti stipendiali ai dirigenti scolastici, ANP: non è una manovra elettorale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti