Stephen Hawking e il sogno di un viaggio nello spazio: “Ho detto subito sì”

Stephen Hawking non è solo uno dei cosmologi più famosi del mondo, ma è anche un sognatore e un uomo che, con uno sguardo visionario e nonostante un corpo afflitto da una malattia neurodegenerativa, sa andare oltre. E per questo che non stupisce la notizia della sua immediata risposta affermativa a un progetto straordinario per chiunque: volare nello spazio. “Ho detto subito sì” racconta lo scienziato dei buchi neri nella trasmissione tv Good Morning Britain parlando dell’invito a occupare uno posto sul volo della Virgin Galactic di Richard Branson.

Il fisico ha accettato il biglietto per un “passaggio” nello spazio previsto nei prossimi anni, quando i voli diventeranno commerciali. “I miei figli mi hanno dato una grande gioia – racconta Hawking – e un’altra grande gioia nella mia vita sarà proprio la possibilità di viaggiare nello spazio”. Solo un anno fa l’astrofisico e il miliardario filantropo di Silicon Valley Yuri Milner avevano annunciato di essersi associati in una nuova ricerca che nello spazio di una generazione potrebbe permettere un viaggio di appena 20 anni dalla Terra alla sua stella più vicina, Alpha Centauri.

L’articolo Stephen Hawking e il sogno di un viaggio nello spazio: “Ho detto subito sì” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Congo, l’Ebola continua a diffondersi nella provincia dell’Equatore, un’area estesa e difficilmente accessibile: è l’undicesima epidemia

Commenti disabilitati su Congo, l’Ebola continua a diffondersi nella provincia dell’Equatore, un’area estesa e difficilmente accessibile: è l’undicesima epidemia

Il coronavirus può colpire il cervello «Rischio ictus anche nei giovani»

Commenti disabilitati su Il coronavirus può colpire il cervello «Rischio ictus anche nei giovani»

Questa zanzara trasmette la malaria? Te lo dice una app

Commenti disabilitati su Questa zanzara trasmette la malaria? Te lo dice una app

Concorsi secondaria, decreto scuola domani 10 ottobre in Consiglio dei Ministri. [Il testo]

Commenti disabilitati su Concorsi secondaria, decreto scuola domani 10 ottobre in Consiglio dei Ministri. [Il testo]

“Nero e rosso: dall’Amazzonia al Sahara”. Un viaggio tra le ferite del mondo

Commenti disabilitati su “Nero e rosso: dall’Amazzonia al Sahara”. Un viaggio tra le ferite del mondo

Maturità, Segre: “torni il tema di storia”. Fioramonti disposto a rivedere prova italiano

Commenti disabilitati su Maturità, Segre: “torni il tema di storia”. Fioramonti disposto a rivedere prova italiano

Fitness and fatness: meglio grassi e in forma o magri ma poco allenati?

Commenti disabilitati su Fitness and fatness: meglio grassi e in forma o magri ma poco allenati?

Povertà, è lo “spettro” che si aggira sul Pianeta e che incombe su circa mezzo miliardo di persone

Commenti disabilitati su Povertà, è lo “spettro” che si aggira sul Pianeta e che incombe su circa mezzo miliardo di persone

Dieta sì, ma «su misura». Quella buona per tutti ancora non c’è

Commenti disabilitati su Dieta sì, ma «su misura». Quella buona per tutti ancora non c’è

Corridoi umanitari, dal Libano altri 113 profughi siriani: raggiunto il numero di tremila rifugiati arrivati in Europa

Commenti disabilitati su Corridoi umanitari, dal Libano altri 113 profughi siriani: raggiunto il numero di tremila rifugiati arrivati in Europa

Condividere le responsabilità e ripensare Dublino: così l’Unione europea può sconfiggere il populismo

Commenti disabilitati su Condividere le responsabilità e ripensare Dublino: così l’Unione europea può sconfiggere il populismo

Esplosioni sulla superficie del Sole. Energia equivalente a 10 milioni di bombe atomiche: le immagini NASA

Commenti disabilitati su Esplosioni sulla superficie del Sole. Energia equivalente a 10 milioni di bombe atomiche: le immagini NASA

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti