Stephen Hawking e il sogno di un viaggio nello spazio: “Ho detto subito sì”

Stephen Hawking e il sogno di un viaggio nello spazio: “Ho detto subito sì”

Commenti disabilitati su Stephen Hawking e il sogno di un viaggio nello spazio: “Ho detto subito sì”

Stephen Hawking non è solo uno dei cosmologi più famosi del mondo, ma è anche un sognatore e un uomo che, con uno sguardo visionario e nonostante un corpo afflitto da una malattia neurodegenerativa, sa andare oltre. E per questo che non stupisce la notizia della sua immediata risposta affermativa a un progetto straordinario per chiunque: volare nello spazio. “Ho detto subito sì” racconta lo scienziato dei buchi neri nella trasmissione tv Good Morning Britain parlando dell’invito a occupare uno posto sul volo della Virgin Galactic di Richard Branson.

Il fisico ha accettato il biglietto per un “passaggio” nello spazio previsto nei prossimi anni, quando i voli diventeranno commerciali. “I miei figli mi hanno dato una grande gioia – racconta Hawking – e un’altra grande gioia nella mia vita sarà proprio la possibilità di viaggiare nello spazio”. Solo un anno fa l’astrofisico e il miliardario filantropo di Silicon Valley Yuri Milner avevano annunciato di essersi associati in una nuova ricerca che nello spazio di una generazione potrebbe permettere un viaggio di appena 20 anni dalla Terra alla sua stella più vicina, Alpha Centauri.

L’articolo Stephen Hawking e il sogno di un viaggio nello spazio: “Ho detto subito sì” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Tumore al polmone, “così si può bloccare la crescita e la comparsa di recidive”

Commenti disabilitati su Tumore al polmone, “così si può bloccare la crescita e la comparsa di recidive”

Premio Galeno 2016, vince ricerca italiana con cellule staminali: restituisce la vista dopo gravi ustioni alla cornea

Commenti disabilitati su Premio Galeno 2016, vince ricerca italiana con cellule staminali: restituisce la vista dopo gravi ustioni alla cornea

Oncologia, in Usa premiate altre due ricercatrici italiane. “Vogliamo continuare a lavorare nel nostro Paese”

Commenti disabilitati su Oncologia, in Usa premiate altre due ricercatrici italiane. “Vogliamo continuare a lavorare nel nostro Paese”

Coop sociali sul lastrico: sono oltre 300 i lavoratori a rischio (guarda il video)

Commenti disabilitati su Coop sociali sul lastrico: sono oltre 300 i lavoratori a rischio (guarda il video)

Fotografata per la prima volta una “culla” di stelle nella Nebulosa di Orione

Commenti disabilitati su Fotografata per la prima volta una “culla” di stelle nella Nebulosa di Orione

Corea del Nord, la bomba H “arma potente che funziona come il Sole” e con “effetti devastanti”

Commenti disabilitati su Corea del Nord, la bomba H “arma potente che funziona come il Sole” e con “effetti devastanti”

Venduti i primi salmoni geneticamente modificati, primi esperimenti 25 anni fa

Commenti disabilitati su Venduti i primi salmoni geneticamente modificati, primi esperimenti 25 anni fa

Vaccini, obbligo per varicella. Perché? Rezza (Iss): “Può dare complicanze. Ma il dialogo è preferibile alla coercizione”

Commenti disabilitati su Vaccini, obbligo per varicella. Perché? Rezza (Iss): “Può dare complicanze. Ma il dialogo è preferibile alla coercizione”

Vaccini, Burioni: “Morbillo? In Italia c’è una vera epidemia, per me è una umiliazione come cittadino”

Commenti disabilitati su Vaccini, Burioni: “Morbillo? In Italia c’è una vera epidemia, per me è una umiliazione come cittadino”

Tumori infantili, l’Italia detiene il triste primato in Europa

Commenti disabilitati su Tumori infantili, l’Italia detiene il triste primato in Europa

Isis, elaborato un modello matematico per individuare i terroristi online

Commenti disabilitati su Isis, elaborato un modello matematico per individuare i terroristi online

Ecco come una stella vampiro divora la compagna, confermata la teoria dell’ibernazione

Commenti disabilitati su Ecco come una stella vampiro divora la compagna, confermata la teoria dell’ibernazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti