Stanca e stralunata, ma la mamma resta sempre più dolce della cioccolata!

Quelli del titolo sono due versi di una “poesia” molto particolare, elaborata in questo periodo pure particolare, a due giorni dalla Festa della Mamma. Più che una poesia, in realtà, è un collage di pensieri rivolti alle proprie mamme da ragazze e ragazzi che vivono varie condizioni di vita (tetraparesi, pluriminorazioni psicosensoriali, ritardo mentale, sindrome di Down, autismo, Asperger e e altre sindromi invalidanti). Il testo è dedicato alle Community “Sorelle di Cuore”, “Covid oltre noi”, “Noi la disabilità ai tempi del coronavirus” e a tutte le donne e mamme per il 10 maggio 2020

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Gli approcci dietetici possono ridurrre la fatica nella sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Gli approcci dietetici possono ridurrre la fatica nella sclerosi multipla

La delusione delle persone con disabilità di Napoli

Commenti disabilitati su La delusione delle persone con disabilità di Napoli

I “male interpretati” e il diritto di voto delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su I “male interpretati” e il diritto di voto delle persone con disabilità

L’autismo e le pseudoscienze

Commenti disabilitati su L’autismo e le pseudoscienze

Diritto all’istruzione anche per i ragazzi e le ragazze con autismo

Commenti disabilitati su Diritto all’istruzione anche per i ragazzi e le ragazze con autismo

Un nuovo corso “a sostegno della persona fragile”

Commenti disabilitati su Un nuovo corso “a sostegno della persona fragile”

“CampobaseOz”, per ripartire insieme all’insegna della socialità e del gioco

Commenti disabilitati su “CampobaseOz”, per ripartire insieme all’insegna della socialità e del gioco

Veramente si vuole privare l’Umbria di questo patrimonio?

Commenti disabilitati su Veramente si vuole privare l’Umbria di questo patrimonio?

Il Festival della Cultura Paralimpica

Commenti disabilitati su Il Festival della Cultura Paralimpica

Malattie genetiche o sindromi malformative: prima comunicazione di diagnosi

Commenti disabilitati su Malattie genetiche o sindromi malformative: prima comunicazione di diagnosi

C’era anche Frizzi all’inaugurazione della Casa dei Risvegli di Bologna

Commenti disabilitati su C’era anche Frizzi all’inaugurazione della Casa dei Risvegli di Bologna

Una giornata di opportunità e offerte lavorative

Commenti disabilitati su Una giornata di opportunità e offerte lavorative

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti