Stage lavorativi a Barcellona, per ventisei giovani con sindrome di Down

È stato approvato il nuovo progetto targato AIPD (Associazione Italiana Persone Down), denominato “Lavorando per lavorare”, che durerà ventiquattro mesi, prevedendo flussi di stage lavorativi di tre settimane nel settore alberghiero per ventisei giovani con sindrome di Down accompagnati dagli educatori delle loro tredici Sezioni AIPD di appartenenza. Gli stage si svolgeranno in Spagna, a Barcellona, presso l’Ostello Inout dell’Associazione Icaria Iniciatives Socials e partiranno dopo il mese di ottobre

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un percorso multispecialistico per le persone con talassemia

Commenti disabilitati su Un percorso multispecialistico per le persone con talassemia

I portatori di impianto cocleare non devono pagare l’attuale emergenza sanitaria

Commenti disabilitati su I portatori di impianto cocleare non devono pagare l’attuale emergenza sanitaria

Arriva in Piemonte la Coppa del Mondo Paralimpica di Sci Alpino

Commenti disabilitati su Arriva in Piemonte la Coppa del Mondo Paralimpica di Sci Alpino

Bene il dietrofront della Regione Lazio sull’assistenza domiciliare integrata

Commenti disabilitati su Bene il dietrofront della Regione Lazio sull’assistenza domiciliare integrata

Non più persone con disabilità “confinate” nelle strutture residenziali!

Commenti disabilitati su Non più persone con disabilità “confinate” nelle strutture residenziali!

Le persone con sclerosi multipla di fronte all’emergenza

Commenti disabilitati su Le persone con sclerosi multipla di fronte all’emergenza

La Giornata Mondiale della Sclerodermia

Commenti disabilitati su La Giornata Mondiale della Sclerodermia

Sessualità, disabilità e pittura

Commenti disabilitati su Sessualità, disabilità e pittura

Calpainopatia: il paziente, la malattia, la cura

Commenti disabilitati su Calpainopatia: il paziente, la malattia, la cura

Caregiver familiari: è tempo di un “contratto collettivo nazionale”?

Commenti disabilitati su Caregiver familiari: è tempo di un “contratto collettivo nazionale”?

L’importanza dei lasciti per le persone con sclerosi multipla

Commenti disabilitati su L’importanza dei lasciti per le persone con sclerosi multipla

Un valido indirizzo per gli impianti domestici e condominiali

Commenti disabilitati su Un valido indirizzo per gli impianti domestici e condominiali

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti