Sprar, l’istantanea su una rete di accoglienza che funziona grazie all’impegno di oltre 10mila persone

I numeri, presentati oggi, che fotografano il sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, nato nel 2002 dalla collaborazione tra i Comuni italiani e il Viminale

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti