Spostamenti delle persone con disabilità: la Protezione Civile o il Sindaco?

«Le famiglie con una persona con disabilità e problemi comportamentali – scrive Giovanna Tuffu, rivolgendosi al Sindaco di Sassari – possano spostarsi per particolari esigenze anche al di fuori dei confini del territorio comunale di residenza, come dice la Protezione Civile, oppure devono attenersi alle misure più restrittive, come quelle previste ad esempio dal Comune di Sassari, che non consentono tali spostamenti? Si tratta di una questione, per altro, sulla quale diversi Sindaci si sono espressi in maniera disomogenea, offrendo ognuno la propria interpretazione»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Didattica a distanza: se la conosci non la subisci

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: se la conosci non la subisci

L’UICI della Lombardia in piazza, per la prevenzione e la riabilitazione visiva

Commenti disabilitati su L’UICI della Lombardia in piazza, per la prevenzione e la riabilitazione visiva

Per migliorare i servizi di trasporto in favore delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Per migliorare i servizi di trasporto in favore delle persone con disabilità

L’esperienza del coma vissuta come rinascita

Commenti disabilitati su L’esperienza del coma vissuta come rinascita

Così non si fa altro che rafforzare l’istituzionalizzazione dei servizi!

Commenti disabilitati su Così non si fa altro che rafforzare l’istituzionalizzazione dei servizi!

Le Regioni procedano speditamente a vaccinare persone con disabilità e caregiver

Commenti disabilitati su Le Regioni procedano speditamente a vaccinare persone con disabilità e caregiver

Special Olympics a Chicago, cinquant’anni dopo

Commenti disabilitati su Special Olympics a Chicago, cinquant’anni dopo

Non può bastare un’altalena in un parco

Commenti disabilitati su Non può bastare un’altalena in un parco

Uno sport che esalta i sensi alternativi alla vista

Commenti disabilitati su Uno sport che esalta i sensi alternativi alla vista

I “Percorsi formativi per Comunità Accessibili” della Regione Toscana

Commenti disabilitati su I “Percorsi formativi per Comunità Accessibili” della Regione Toscana

Università di Macerata: l’inclusione come prospettiva integrata del nostro agire

Commenti disabilitati su Università di Macerata: l’inclusione come prospettiva integrata del nostro agire

La scuola a distanza, l’inclusione e la buona volontà delle persone

Commenti disabilitati su La scuola a distanza, l’inclusione e la buona volontà delle persone

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti