Sport e sclerosi multipla? Certo che sì, fino al titolo mondiale!

«Nello sport anche ad alti livelli c’è posto per tutti noi che abbiamo la sclerosi multipla. Naturalmente non è necessario che tutti corriamo ai Mondiali: una persona può uscire di casa a fare sport per stare con gli amici, per divertirsi. L’importante è darsi un obiettivo, per vivere fino in fondo la vita che si desidera»: lo ha detto Roberta Amadeo, già presidente dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), dopo avere trionfato ai Mondiali di Handbike in Olanda, «mostrando al mondo – ha aggiunto – che le persone con sclerosi multipla possono eccellere anche in uno sport di fatica!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

I nuovi emoji sulla disabilità

Commenti disabilitati su I nuovi emoji sulla disabilità

Trattamenti sanitari: l’ANFFAS Lazio chiede direttive chiare alla Regione

Commenti disabilitati su Trattamenti sanitari: l’ANFFAS Lazio chiede direttive chiare alla Regione

Abbiamo donato ai bambini un albo illustrato sull’inclusione scolastica

Commenti disabilitati su Abbiamo donato ai bambini un albo illustrato sull’inclusione scolastica

Protocollo d’intesa tra la UILDM e la Federazione Italiana Bocce

Commenti disabilitati su Protocollo d’intesa tra la UILDM e la Federazione Italiana Bocce

Non perdiamo il vizio di ricordare Rosanna

Commenti disabilitati su Non perdiamo il vizio di ricordare Rosanna

A Roma problemi per il trasporto e non solo per quello scolastico

Commenti disabilitati su A Roma problemi per il trasporto e non solo per quello scolastico

Anche “ValueAble” nella guida europea sulle discriminazioni nel lavoro

Commenti disabilitati su Anche “ValueAble” nella guida europea sulle discriminazioni nel lavoro

L’importanza della ricerca per vincere la sfida contro la SLA

Commenti disabilitati su L’importanza della ricerca per vincere la sfida contro la SLA

Diritti e inclusione: una prospettiva multidisciplinare

Commenti disabilitati su Diritti e inclusione: una prospettiva multidisciplinare

Ha smosso le acque, quella manifestazione a Ladispoli

Commenti disabilitati su Ha smosso le acque, quella manifestazione a Ladispoli

Da accessibilità a inclusione: il nuovo paradigma sulla disabilità

Commenti disabilitati su Da accessibilità a inclusione: il nuovo paradigma sulla disabilità

Lo sviluppo neurocognitivo nelle persone con distrofia di Duchenne e Becker

Commenti disabilitati su Lo sviluppo neurocognitivo nelle persone con distrofia di Duchenne e Becker

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti