Spargiamo semi di fiordaliso tra bambini e bambine per far crescere il rispetto

Lanciato dall’Associazione AISLA di Firenze, il progetto “Semi di Fiordaliso” è stato pensato e rivolto ai bambini e alle bambine delle scuole primarie, affinché possano diventare appunto come i semi di fiordaliso, fiore simbolo della SLA (sclerosi laterale amiotrofica) e diffondere nella loro scuola, nelle loro famiglie e poi, da adulti, in tutto il mondo, la cultura del rispetto e della solidarietà nei confronti non solo delle persone con SLA, ma di tutti coloro che vivono con una malattia e una disabilità grave

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Ciak si vive lo stesso

Commenti disabilitati su Ciak si vive lo stesso

Autonomie e cooperazione per giovani con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Autonomie e cooperazione per giovani con disabilità visiva

La protezione giuridica delle persone fragili non in grado di autodeterminarsi

Commenti disabilitati su La protezione giuridica delle persone fragili non in grado di autodeterminarsi

Né poveretti, né speciali

Commenti disabilitati su Né poveretti, né speciali

Vita Indipendente ovvero decidere per sé e per la propria vita

Commenti disabilitati su Vita Indipendente ovvero decidere per sé e per la propria vita

“Essere o Essere”: la ventiduesima Giornata dei Risvegli per la Ricerca sul Coma

Commenti disabilitati su “Essere o Essere”: la ventiduesima Giornata dei Risvegli per la Ricerca sul Coma

La ricerca sulla SLA e l’attenzione alle persone

Commenti disabilitati su La ricerca sulla SLA e l’attenzione alle persone

Per conoscere e curare la sindrome di Sjögren

Commenti disabilitati su Per conoscere e curare la sindrome di Sjögren

I nuovi corsi al buio di Orbolandia.it, per stare al passo con i tempi

Commenti disabilitati su I nuovi corsi al buio di Orbolandia.it, per stare al passo con i tempi

La magia della musica di Davide Santacolomba

Commenti disabilitati su La magia della musica di Davide Santacolomba

Quando il fingere di non vedere diventa illegalità

Commenti disabilitati su Quando il fingere di non vedere diventa illegalità

Il jazz che sostiene le persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Il jazz che sostiene le persone con disabilità visiva

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti