Sostegno, parte formazione docenti su temi dell’inclusione in Emilia Romagna

Le “attività formative di secondo livello” per i docenti di sostegno referenti o coordinatori dell’inclusione, almeno uno per scuola. Tali attività sono realizzate, utilizzando le risorse a tal fine assegnate, dalle scuole polo per l’inclusione/CTS.

I destinatari dei percorsi formativi sono i docenti referenti per l’inclusione, coordinatori, funzioni strumentali per l’inclusione – almeno 1 per scuola – , indipendentemente dal fatto che abbiano già partecipato, o meno, a precedenti edizioni del percorso di secondo livello.

Ciascuno dei moduli formativi avrà durata standard di 25 ore (unità formativa), di cui indicativamente 10 di formazione in presenza e 15 di attività laboratoriali.

I moduli formativi potrebbero prevedere lezioni e attività laboratoriali in presenza; esercitazioni, tutoring, pratica didattica; documentazione, rielaborazione e lavoro on line.

Nota

L’articolo Sostegno, parte formazione docenti su temi dell’inclusione in Emilia Romagna sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti