Sostegno. La regione Lombardia conferma anche per il prossimo anno i servizi per gli studenti disabili

 Alla luce dei risultati soddisfacenti che hanno permesso una copertura omogenea del territorio con quasi 1500 alunni coinvolti, andiamo a riconfermare il modello dello scorso anno”. Lo ha dichiarato l’assessore al Reddito di autonomia e Inclusione sociale di Regione Lombardia dopo l’approvazione, durante la Giunta odierna, delle linee guida relative alle modalità di attivazione e di erogazione dei servizi di inclusione scolastica per gli studenti con disabilità sensoriale e relativa tempistica.

PASSAGGIO FONDAMENTALE – “Oggi – commenta – è stato completato un passaggio fondamentale che permetterà l’attivazione dei servizi in concomitanza dell’avvio del prossimo anno scolastico. Le linee guida messe a punto da Regione in accordo con le associazioni regionali più rappresentative (Uici, Ens, Ledha) – prosegue – sono state redatte con l’intento di garantire un servizio di qualità, equo e uniforme su tutto il territorio lombardo, laddove prima vi erano evidenti disparità da Provincia a Provincia”.

I SERVIZI – Tra i servizi integrativi all’inclusione scolastica rientrano: l’assistenza alla comunicazione (a favore di studenti con disabilità visiva e/o uditiva); il servizio tiflologico; la fornitura di materiale didattico speciale e gli altri supporti didattici (Direzione generale Reddito di autonomia); trasporto e di assistenza alla persona (Direzione generale Istruzione, Formazione e Lavoro). Regione Lombardia ha stabilito che i servizi di inclusione scolastica a favore degli studenti con disabilità sensoriale sono garantiti dalle Ats per il tramite di enti erogatori idonei in forma singola o in rete.

SISTEMA ORGANICO – “Dopo l’era buia della gestione Provinciale – conclude l’assessore – ora abbiamo dato un’organicità al sistema che viene monitorato costantemente da un apposito tavolo che ho istituito con le associazioni Ledha, Ens, Unione Italiana ciechi ipovedenti, e dal quale sono emersi interessanti suggerimenti e migliorie da applicare per il prossimo anno scolastico. Continuiamo il lavoro per garantire una completa inclusione della persona con particolare attenzione e disponibilità nei confronti di casi particolarmente gravi o di pluridisabilità”.

L’articolo Sostegno. La regione Lombardia conferma anche per il prossimo anno i servizi per gli studenti disabili sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Sostegno – Handicap – Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti