Sostegno, insegnanti non preparati possono far regredire alunno

A lanciare l’allarme è Daniela Sarti, psicologa della clinica infantile della Fondazione Ircss – Istituto Neurologico Besta di Milano, Sezione del disturbo del linguaggio e dell’apprendimento.

Che cosa dice la psicologa

Interpellata da La Stampa sul problema delle cattedre di sostegno coperte da docenti senza una formazione adeguata, la psicologa ha affermato di aver visto molti bambini disimparare a parlare. Sarti spiega che il Piano educativo individualizzato viene preparato dal medico che ha in cura il bambino con le disabilità in accordo con la famiglia e serve a fissare gli obiettivi scolastici. “Se l’insegnante non ha un’adeguata preparazione – ha spiegato la psicologa – rischia di non comprendere gli obiettivi scolastici e di mancare quelli dell’apprendimento del bambino. E a quel punto può anche esserci una regressione. Non so quanti bambini ho visto che hanno disimparato a parlare per colpa di un insegnante inadeguato“.

Le iniziative ministeriali

Il problema della carenza dei docenti abilitati sul sostegno è ben chiara al ministro Bussetti, che infatti ha annunciato il corso Tfa proprio sul sostegno per circa 10.000 insegnanti. Iniziative analoghe si registrano anche a livello territoriale ad opera degli uffici scolastici provinciali. Alcuni di essi hanno organizzato appositi corsi di formazione per insegnanti di sostegno che sono in servizio anche senza la specializzazione. In questo ci cerca di sopperire alla mancata programmazione dei corsi di sostegno a livello nazionale.

L’articolo Sostegno, insegnanti non preparati possono far regredire alunno sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Sostegno – Handicap – Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Legge bilancio, 75 euro in più al mese per i dottorandi

Commenti disabilitati su Legge bilancio, 75 euro in più al mese per i dottorandi

Aumento posti Medicina, LinK: ancora irrisolto problema carenza medici

Commenti disabilitati su Aumento posti Medicina, LinK: ancora irrisolto problema carenza medici

Caro Conte, stabilizzi i precari senza concorso a quiz. Lettera

Commenti disabilitati su Caro Conte, stabilizzi i precari senza concorso a quiz. Lettera

Graduatorie ad esaurimento, valutazione servizio nelle nuove classi di concorso. Un esempio

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento, valutazione servizio nelle nuove classi di concorso. Un esempio

Coordinamento nazionale SFP: no a concorso straordinario bis infanzia e primaria

Commenti disabilitati su Coordinamento nazionale SFP: no a concorso straordinario bis infanzia e primaria

Seminario di formazione a Gerusalemme sull’insegnamento della Shoah. Come partecipare

Commenti disabilitati su Seminario di formazione a Gerusalemme sull’insegnamento della Shoah. Come partecipare

Chiude tre giorni per topi una scuola di Crotone

Commenti disabilitati su Chiude tre giorni per topi una scuola di Crotone

Rossi-Doria, Coronavirus cambierà metodo conservativo di insegnamento

Commenti disabilitati su Rossi-Doria, Coronavirus cambierà metodo conservativo di insegnamento

Diploma magistrale. Una delegazione Anief all’USR Emilia-Romagna l’8 gennaio

Commenti disabilitati su Diploma magistrale. Una delegazione Anief all’USR Emilia-Romagna l’8 gennaio

Coronavirus, i maturandi donano soldi festa 100 giorni per terapia intensiva

Commenti disabilitati su Coronavirus, i maturandi donano soldi festa 100 giorni per terapia intensiva

Cirillo (UIL): DS suicida, serve maggiore conoscenza e comunicazione

Commenti disabilitati su Cirillo (UIL): DS suicida, serve maggiore conoscenza e comunicazione

Docenti ancora nelle graduatorie merito 2016 e 2018, fino a quando vale diritto a immissione in ruolo. La normativa

Commenti disabilitati su Docenti ancora nelle graduatorie merito 2016 e 2018, fino a quando vale diritto a immissione in ruolo. La normativa

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti