Sostegno: anche gli alunni con disabilità non grave hanno diritto all’insegnante per il numero di ore indicate nel PEI. Ufficio Scolastico condannato

Il ricorso è stato seguito dagli Avv. Giuseppe Greco e Fabio Rossi, La sentenza, resa dal T.A.R. di Catania , pubblicata il 5 gennaio 2018,  ha carattere innovativo, non solo per la corretta individuazione della giurisdizione in capo al Tribunale Amministrativo stesso ma, sopratutto, perché ripercorrendo l’intera normativa di settore, sancisce il diritto degli alunni con disabilità non grave ad avere il numero delle ore di sostegno indicate nel P.E.I..

Il ricorso era incentrato essenzialmente su censure relative alla violazione dei principi costituzionali e sovranazionali posti a tutela dell’integrazione ed educazione dei soggetti disabili, nonché delle disposizioni strumentali all’attuazione delle norme in materia di diritto all’istruzione dei disabili di cui alla legge n. 104/1994 e al D.lgs. n. 66/2017, ed inoltre su censure di difetto assoluto di motivazione riguardo al sottodimensionamento delle ore di sostegno assegnate all’alunna ricorrente.

La normativa

“Il procedimento si articola, dunque, nel modo seguente:
a) il G.L.O.H. elabora i P.E.I. all’interno dei singoli Istituti scolastici, al termine delle fasi procedimentali previste dall’art. 12, comma 5, della legge n. 104 del 1992;
b) il dirigente scolastico trasmette le relative risultanze agli Uffici scolastici;
c) gli Uffici scolastici, a seguito dell’acquisizione dei dati, devono attribuire ai singoli Istituti tanti insegnanti di sostegno, quanti ne sono necessari per coprire tutte le ore che sono risultate oggetto delle proposte, salva la possibilità di esercitare un potere meramente correttivo, sulla base di riscontri oggettivi (è questo il caso, ad esempio, di errori materiali, ovvero del fatto che singoli alunni non siano più iscritti presso un dato istituto, perché trasferitisi altrove);
d) il dirigente scolastico – tranne i casi in cui prenda atto della correzione di errori materiali o delle circostanze ostative, specificamente e motivatamente individuate dagli Uffici scolastici – deve attribuire a ciascun disabile un numero di ore di sostegno corrispondente a quello oggetto della singola proposta del G.L.O.H, dalla quale non si può discostare;
e) pertanto, i procedimenti riguardanti gli alunni disabili si devono concludere con gli atti del dirigente scolastico di attribuzione delle ore di sostegno, in conformità alle risultanze del G.L.O.H.
Va pertanto considerato condivisibile l’orientamento dei Tribunali amministrativi regionali per il quale è fondata la pretesa dei genitori a vedere attribuite ai propri figli disabili le ore di sostegno nella misura determinata dai G.L.O.H.
Di conseguenza, proprio per tale ragione i dirigenti scolastici, i quali ovviamente devono evitare di emanare atti illegittimi, devono essi stessi disporre l’attribuzione delle ore nella medesima misura, anche quando gli Uffici scolastici non abbiano assegnato le risorse indispensabili.” (cfr. sentenza citata ).

Nel caso di specie, -OMISSIS-risulta, purtroppo, individuata quale persona affetta da “ disabilità intellettiva di grado medio ( Cod. ICD 10 F 71)” con certificazione della ASP di Enna, risulta acquisita la documentazione riguardante la diagnosi funzionale – D.F., è stato elaborato il profilo dinamico-funzionale-P.D.F. ed è stato formulato il piano educativo individualizzato- P.E.I. con la “proposta” del Gruppo operativo “che l’allieva debba essere seguita dall’insegnate di sostegno per 10 ore settimanali”.

Ne consegue che la domanda di accertamento della spettanza del diritto per la minore disabile di godere dell’insegnante di sostegno per dieci ore settimanali come previsto nel P.E.I. allegato al ricorso deve essere accolta.

Leggi la sentenza

L’articolo Sostegno: anche gli alunni con disabilità non grave hanno diritto all’insegnante per il numero di ore indicate nel PEI. Ufficio Scolastico condannato sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Sostegno – Handicap – Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Didattica a distanza ed editoria, intervista a Vincenzo Calò (ANARPE)

Commenti disabilitati su Didattica a distanza ed editoria, intervista a Vincenzo Calò (ANARPE)

TFA sostegno, laurea + 24 CFU. Titolo di studio deve avere esami o CFU per accedere a classe di concorso. Tutti i requisiti

Commenti disabilitati su TFA sostegno, laurea + 24 CFU. Titolo di studio deve avere esami o CFU per accedere a classe di concorso. Tutti i requisiti

Nuova Educazione civica nelle scuole a settembre 2019? In ogni caso mancano le Linee Guida

Commenti disabilitati su Nuova Educazione civica nelle scuole a settembre 2019? In ogni caso mancano le Linee Guida
<a href=#PalermoChiamaItalia, flash mob in tutta Italia degli studenti: lenzuola bianche per dire “no” alle mafie" title="#PalermoChiamaItalia, flash mob in tutta Italia degli studenti: lenzuola bianche per dire “no” alle mafie"/>

#PalermoChiamaItalia, flash mob in tutta Italia degli studenti: lenzuola bianche per dire “no” alle mafie

Commenti disabilitati su #PalermoChiamaItalia, flash mob in tutta Italia degli studenti: lenzuola bianche per dire “no” alle mafie

Elezioni anticipate? La scuola resterebbe 5 stelle. Raddoppio consensi Lega e recupera il PD

Commenti disabilitati su Elezioni anticipate? La scuola resterebbe 5 stelle. Raddoppio consensi Lega e recupera il PD

A Roma Tre nasce un corso di storia ispirato da Camilleri e Giardina

Commenti disabilitati su A Roma Tre nasce un corso di storia ispirato da Camilleri e Giardina

Mobilitazione studenti per evitare crollo immatricolazioni: servono misure coraggiose

Commenti disabilitati su Mobilitazione studenti per evitare crollo immatricolazioni: servono misure coraggiose

Lettera agli studenti in tempo di pandemia: imitiamo il fiore del loto

Commenti disabilitati su Lettera agli studenti in tempo di pandemia: imitiamo il fiore del loto

Partigiani scuola pubblica su Coronavirus: chiudere scuole, attività collegiali online, sospendere gite, stop corsi di formazione

Commenti disabilitati su Partigiani scuola pubblica su Coronavirus: chiudere scuole, attività collegiali online, sospendere gite, stop corsi di formazione

Iscrizioni scuola online, aperta da oggi la procedura per la registrazione

Commenti disabilitati su Iscrizioni scuola online, aperta da oggi la procedura per la registrazione

Concorso straordinario, Granato (M5S): ok accordo, valorizzato merito docenti ma prova slitta all’autunno

Commenti disabilitati su Concorso straordinario, Granato (M5S): ok accordo, valorizzato merito docenti ma prova slitta all’autunno

Messa a disposizione: dopo Natale in aumento convocazioni per coprire congedi parentali, malattia e ferie. Voglioinsegnare.it

Commenti disabilitati su Messa a disposizione: dopo Natale in aumento convocazioni per coprire congedi parentali, malattia e ferie. Voglioinsegnare.it

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti