Sospensiva sentenza Tar su concorso Ds nell’interesse pubblico o privato? Lettera

Che cosa è più importante: l’interesse pubblico o quello privato?

Tutti in coro: l’interesse pubblico …. Naturalmente.

Peccato che ci si ricorda dell’interesse pubblico dopo aver abbondantemente soddisfatto quello privato.

E così in Italia ci son voluti tantissimi anni per realizzare l’Autostrada “Salerno/Reggio Calabria” (cantieri stradali perennemente aperti da ditte private per realizzare un’opera pubblica, di interesse pubblico).

Nel concorso per DS si sono prima avviati tantissimi corsi di preparazione; stampati manuali di vario tipo utili alla preparazione dei “probabili futuri DS”; movimentato iscritti per partecipare alle prove selettive nelle sedi più varie dislocate sul territorio nazionale. Tutto questo è stato Interesse Privato.

E quando sul più bello si sono riscontrati illeciti svolgimenti tali da poter rendere nulla la procedura concorsuale …. ecco che il Consiglio di Stato pur di sospendere il giudizio del TAR mette al primo posto l’Interesse Pubblico, purché il Concorso per DS si completi nello svolgimento per risolvere problemi di “affannata” gestione di molte Istituzioni Scolastiche prive di
Dirigenti Scolastici: quanta ipocrisia. Dopo l’interesse privato … ecco l’interesse pubblico che prevale sul privato dopo che quest’ultimo ha abbondantemente soddisfatto economicamente i propri interessi ….

E quello che amareggia ancora di più è il fatto che tutti gli iscritti al Concorso per DS, per un mero e finto interesse pubblico, hanno pagato 10 euro di iscrizione per potervi partecipare ….. Vi ricordate ?

Onore al TAR, al Consiglio di Stato, ai nuovi Dirigenti Scolastici.
Viva l’Italia dell’interesse pubblico.

L’articolo Sospensiva sentenza Tar su concorso Ds nell’interesse pubblico o privato? Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Bussetti: più che alle competenze guardare alle attitudini dei giovani

Commenti disabilitati su Bussetti: più che alle competenze guardare alle attitudini dei giovani

Esame scuola media: solo la tesina se emergenza sanitaria continuerà. Modifiche a BOZZA DECRETO

Commenti disabilitati su Esame scuola media: solo la tesina se emergenza sanitaria continuerà. Modifiche a BOZZA DECRETO

Coronavirus, De Cristofaro: didattica a distanza, carta docenti, Tfa. Tutte le azioni per la scuola

Commenti disabilitati su Coronavirus, De Cristofaro: didattica a distanza, carta docenti, Tfa. Tutte le azioni per la scuola

Skuola.net: compiti a Natale, per otto studenti su dieci sono troppi

Commenti disabilitati su Skuola.net: compiti a Natale, per otto studenti su dieci sono troppi

Sicilia, meno studenti e meno occupati (neet): 2018 anno da dimenticare

Commenti disabilitati su Sicilia, meno studenti e meno occupati (neet): 2018 anno da dimenticare

Coronavirus, ultime novità: istruzioni dipendenti pubblici. Azzolina: docenti non perdono stipendio, valido anno scolastico. AGGIORNAMENTO

Commenti disabilitati su Coronavirus, ultime novità: istruzioni dipendenti pubblici. Azzolina: docenti non perdono stipendio, valido anno scolastico. AGGIORNAMENTO

Seminario Anief a Bergamo su legge 107 e decreti delegati. Richiedi il permesso

Commenti disabilitati su Seminario Anief a Bergamo su legge 107 e decreti delegati. Richiedi il permesso

Apidge, educazione civica a docenti di diritto in tutti i gradi di scuola

Commenti disabilitati su Apidge, educazione civica a docenti di diritto in tutti i gradi di scuola

Lunedì 2 settembre riaprono le scuole d’infanzia in Trentino

Commenti disabilitati su Lunedì 2 settembre riaprono le scuole d’infanzia in Trentino

Trasferimento da sostegno a posto comune: rientra nella II fase della mobilità

Commenti disabilitati su Trasferimento da sostegno a posto comune: rientra nella II fase della mobilità

Immissioni in ruolo, Azzolina (M5S): usare 50% posti quota 100, dando priorità a GaE e concorsi

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo, Azzolina (M5S): usare 50% posti quota 100, dando priorità a GaE e concorsi

Crolla il solaio, a Napoli scuola chiusa

Commenti disabilitati su Crolla il solaio, a Napoli scuola chiusa

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti