Sonda Cassini, ecco le prime foto di Saturno: il pianeta con gli anelli mai visto così da vicino



Sono arrivate le prime immagini scattate dalla sonda Cassini durante il primo step della parte finale della missione: sono le foto più ravvicinate di Saturno mai ottenute dell’atmosfera del pianeta. Nelle immagini mozzafiato si vedono in primo piano nubi e un vortice nell’atmosfera. La Nasa ha diffuso le immagini ancora non elaborate a circa 24 ore dal primo dei 22 tuffi negli anelli più interni e nello spazio che li separa dal pianeta che la sonda farà nei prossimi 4 mesi. Come mostrano queste fotografie saranno dati e immagini mai visti, quelli che la sonda nata dalla collaborazione fra Nasa, Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Agenzia Spaziale Italiana (Asi) catturerà nella fase finale della sua missione, che si chiuderà il 15 settembre con la discesa nell’atmosfera di Saturno.

La missione Cassini ha iniziato la sua ultima esplorazione, avventurandosi dove mai prima d’ora si era spinta una missione robotica: tra gli anelli di ghiaccio e polveri di Saturno. Un inizio celebrato nei giorni scorsi anche da Google con un doodle animato. Questa navicella spaziale, che porta il nome dell’astronomo Gian Domenico Cassini – il primo a scoprire la divisione negli anelli di Saturno, e quattro delle oltre 60 lune che gli orbitano intorno come un mini Sistema solare -, da 13 anni ci racconta i segreti di questo mondo lontano. E molte sorprese potrebbe riservarle proprio nei cinque mesi che lo separano da quello che la Nasa ha battezzato il suo “grand finale”.

L’articolo Sonda Cassini, ecco le prime foto di Saturno: il pianeta con gli anelli mai visto così da vicino proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Lorenzo Tomatis, una vita spesa nella lotta contro il cancro

Commenti disabilitati su Lorenzo Tomatis, una vita spesa nella lotta contro il cancro

Nasa, dopo viaggio nello spazio i gemelli astronauti non sono più identici

Commenti disabilitati su Nasa, dopo viaggio nello spazio i gemelli astronauti non sono più identici

Tumore ovaie, Ieo: “Test per mappare rischio genetico studiando 115 mutazioni”

Commenti disabilitati su Tumore ovaie, Ieo: “Test per mappare rischio genetico studiando 115 mutazioni”

Giove, cicloni colossali e un campo magnetico dieci volte più intenso di quello terrestre

Commenti disabilitati su Giove, cicloni colossali e un campo magnetico dieci volte più intenso di quello terrestre

L’asteroide 2012 TC4 si avvicina alla Terra, sarà test per il monitorare oggetti celesti

Commenti disabilitati su L’asteroide 2012 TC4 si avvicina alla Terra, sarà test per il monitorare oggetti celesti

Materia oscura, l’ipotesi degli scienziati russi: “Dall’epoca del Big Bang si è ristretta”

Commenti disabilitati su Materia oscura, l’ipotesi degli scienziati russi: “Dall’epoca del Big Bang si è ristretta”

Bibite zuccherate, “così gli studi finanziati dalle industrie mascherano effetti su obesità”

Commenti disabilitati su Bibite zuccherate, “così gli studi finanziati dalle industrie mascherano effetti su obesità”

Buchi neri, Stephen Hawking aveva ragione: possono perdere radiazioni

Commenti disabilitati su Buchi neri, Stephen Hawking aveva ragione: possono perdere radiazioni

Ayahuasca, una sostanza psichedelica per aiutarci a comprendere le nostre coscienze

Commenti disabilitati su Ayahuasca, una sostanza psichedelica per aiutarci a comprendere le nostre coscienze

Tatuaggi, il viaggio della nanoparticelle di inchiostro nel corpo fino ai linfonodi

Commenti disabilitati su Tatuaggi, il viaggio della nanoparticelle di inchiostro nel corpo fino ai linfonodi

Muscoli artificiali “fatti a maglia” come tessuti: allo studio abiti hi-tech per far camminare i disabili

Commenti disabilitati su Muscoli artificiali “fatti a maglia” come tessuti: allo studio abiti hi-tech per far camminare i disabili

Vaccini, lo studio bufala degli antivax ritirato per la seconda volta

Commenti disabilitati su Vaccini, lo studio bufala degli antivax ritirato per la seconda volta

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti