Somme reddito cittadinanza, bonus docenti e 500 euro per aumento stipendi. Lettera

È questa, forse, una delle soluzioni migliori per venire incontro alle esigenze degli insegnanti che sono i più sottopagati e che il loro lavoro non viene affatto più considerato dall’opinione pubblica.

Alla scuola, infatti, non si riserva mai la giusta attenzione, ma si continua a considerarla come un ammortizzatore sociale.

La parola scuola vuol dire istruzione, formazione, apprendimento, successo formativo degli alunni e se parliamo proprio di successo formativo gli unici destinatari a garantirlo sono soltanto gli insegnanti, ossia coloro che quotidianamente sono a stretto contatto con gli alunni e, quindi, conoscono bene la loro storia e il loro percorso formativo.

Fare l’insegnante nella scuola di oggi, in una società complessa e multietnica è difficile; tuttavia il lavoro del docente è prezioso e va valorizzato economicamente e soprattutto sostenuto socialmente. Se così non fosse allora bisogna ripartire dall’inizio perché la mission della scuola è sulla via del fallimento.

L’articolo Somme reddito cittadinanza, bonus docenti e 500 euro per aumento stipendi. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Rivoltella: non serve tenere lo smartphone fuori dalle aule, occorre educare

Commenti disabilitati su Rivoltella: non serve tenere lo smartphone fuori dalle aule, occorre educare

Coronavirus, NoiPA: stipendi marzo e aprile regolari. No a fake news

Commenti disabilitati su Coronavirus, NoiPA: stipendi marzo e aprile regolari. No a fake news

Governo Conte bis, totoministri: Fioramonti, nuovo nome papabile per l’istruzione

Commenti disabilitati su Governo Conte bis, totoministri: Fioramonti, nuovo nome papabile per l’istruzione

Graduatorie interne di istituto, quanti punti per continuità nella scuola

Commenti disabilitati su Graduatorie interne di istituto, quanti punti per continuità nella scuola

Cinquant’anni fa moriva Ungaretti, studenti ricordano i suoi “Mi illumino d’immenso”

Commenti disabilitati su Cinquant’anni fa moriva Ungaretti, studenti ricordano i suoi “Mi illumino d’immenso”

Incontro del 6 maggio, sindacati: ricordatevi anche dei docenti già abilitati. Lettera

Commenti disabilitati su Incontro del 6 maggio, sindacati: ricordatevi anche dei docenti già abilitati. Lettera

Gissi: 8 giugno, una giornata di protesta e solidarietà, tante manifestazioni in tutta Italia

Commenti disabilitati su Gissi: 8 giugno, una giornata di protesta e solidarietà, tante manifestazioni in tutta Italia

Concorso DSGA, banca dati: domanda con risposta non corretta su permessi ATA

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, banca dati: domanda con risposta non corretta su permessi ATA

Anmil, sono 75 mila gli infortuni accaduti agli studenti nel 2016

Commenti disabilitati su Anmil, sono 75 mila gli infortuni accaduti agli studenti nel 2016

Abbassare impunibilità dai 14 ai 12 anni. Lettera

Commenti disabilitati su Abbassare impunibilità dai 14 ai 12 anni. Lettera

Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Venezia

Commenti disabilitati su Assunzioni docenti 2019, ultimi nominati da GaE e concorsi. Aggiornato Venezia

Aumentano contenziosi disciplinari docenti, costi per difendersi elevati: ci vuole una Camera della Concilizione

Commenti disabilitati su Aumentano contenziosi disciplinari docenti, costi per difendersi elevati: ci vuole una Camera della Concilizione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti