Soluzioni tecnologiche per l’autismo e altre forme di disabilità

«Gli strumenti tecnologici sviluppati nel quadro del progetto “AutiTec” hanno l’obiettivo principale di facilitare la fruizione di positive esperienze di inclusione nella quotidianità della vita del bambino e della bambina con autismo o altre forme di disabilità»: a dirlo è Massimo Molteni, direttore sanitario dell’IRCCS Eugenio Medea, a proposito del progetto “AutiTec – Soluzioni tecnologiche per l’autismo”, che vivrà il proprio evento conclusivo online il 28 giugno, con la presentazione delle realizzazioni che ne sono scaturite

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti