SLOW WAVE SLEEP, EMDR E PTSD

Sappiamo che una delle questioni principali intorno al PTSD sia la questione dell’elaborazione difficoltosa di alcuni eventi specifici. In particolare, pare che il PTSD possa essere considerato, a tutti gli effetti, una patologia della memoria, o meglio della memorizzazione di alcune esperienze traumatiche che rimangono immutate nel flusso dei ricordi.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

180X40 Correale – Pontalti Legge 180, Splendori e Miserie di Madame Royale

Commenti disabilitati su 180X40 Correale – Pontalti Legge 180, Splendori e Miserie di Madame Royale

Diritto alla Co-genitorialità

Commenti disabilitati su Diritto alla Co-genitorialità

Noi siamo un dialogo

Commenti disabilitati su Noi siamo un dialogo

Luigi Chiriatti

Commenti disabilitati su Luigi Chiriatti

ASPETTANDO L’EXPO SALUTE MENTALE

Commenti disabilitati su ASPETTANDO L’EXPO SALUTE MENTALE

Dall’esperienza dei Servizi di salute mentale (1978-2018) un contributo per un nuovo assetto del SSN.

Commenti disabilitati su Dall’esperienza dei Servizi di salute mentale (1978-2018) un contributo per un nuovo assetto del SSN.

COVID-19: La pandemia, lo stato di crisi e l’eccezione alla vita

Commenti disabilitati su COVID-19: La pandemia, lo stato di crisi e l’eccezione alla vita

“Patologia di un eremitaggio”. Uno studio di Arnaldo Ballerini sull’autismo schizofrenico

Commenti disabilitati su “Patologia di un eremitaggio”. Uno studio di Arnaldo Ballerini sull’autismo schizofrenico

Silenzio, parla Kernberg!

Commenti disabilitati su Silenzio, parla Kernberg!

AMORE DI LONTANO – Lettera a un giovane analista

Commenti disabilitati su AMORE DI LONTANO – Lettera a un giovane analista

50 ANNI e non sentirli…

Commenti disabilitati su 50 ANNI e non sentirli…

GUIDA POETICA PER PSICOANALISTI – Chandra Livia Candiani LE FERITE

Commenti disabilitati su GUIDA POETICA PER PSICOANALISTI – Chandra Livia Candiani LE FERITE

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti