Sla. Dall’ineluttabilità alla resilienza: la solitudine raccontata da Vitaliano

Al seminario per giornalisti di Redattore Sociale la testimonianza di Vitaliano Scoccia. E’ anche grazie alla sua presenza che la Comunità di Capodarco spera di aprire una nuova struttura per malati di Sla. “Si diventa una testa pensante su una statua di marmo. La solitudine più profonda che ho provato è stata quella della privazione…”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti