Sistema scolastico italiano e reclutamento: sogno o sono desto? Lettera

l’ho letta tutta studiando per il concorso a Dirigente Scolastico e, contro ogni aspettativa, la trovo tutt’altro che noiosa …. se posso usare un termine alla “fantozziana” la definirei “ TRAGICOMICA “…

E per restare in tema usando una frase tipica del principe della risata ( ANTONIO DE CURTIS I in arte TOTÒ’ ) “ O FATT È CHIST …STATIME A SENTÌ…….

Nel lontano 1859  nacque la Scuola Italiana  (legge Casati)…

La legge in questione prevedeva un sistema organizzativo con a capo il Ministro dell’Istruzione, aiutato da un Consiglio superiore della Pubblica Istruzione, alcuni Ispettori e un Provveditore agli Studi. Un traguardo importantissimo finalizzato a contrastare il fenomeno dell’ analfabetismo che in quegli anni registrava il 78% di analfabeti, dei quali gran parte donne ed anziani, residenti nel Centro e nel Meridione del Paese (dove si raggiungevano addirittura punte del 90% !).

Tra i grossi problemi che la scuola dovette affrontare c’era prioritariamente il RECLUTAMENTO DEL PERSONALE DOCENTE che in quel periodo scarseggiava per mancanza di persone acculturate e per i miseri stipendi che venivano offerti…. e riuscire a garantire il regolare avvio dell’anno scolastico era un serio problema ….

Alla legge Casati succedettero  : Coppino, Orlando, Gentile, decreti, riforme, testi unici che per leggerli integralmente ho impiegato circa due anni…..

Ora ….. A distanza di 158 anni Una cosa l’ho capita……

ABBIAMO GLI STESSI IDENTICI PROBLEMI…..

NON SI RIESCE ANCORA  A GARANTIRE IL REGOLARE AVVIO DELL’ ANNO SCOLASTICO PER MANCANZA DI DOCENTI…..Eppure in Italia ora abbiamo tanti laureati…..( che scappano all’estero….)…

NON RIUSCIAMO A BANDIRE UN CONCORSO SENZA CREARE IL CONTENZIOSO NEL BANDO SE NON ADDIRITTURA NELLA BOZZA ( i sindacati e gli studi legali oramai fanno le Preadesioni privilegiandole alle adesioni)…

LA DISPARITA’ TRA NORD E SUD IN TERMINI DI RISULTATI È SEMPRE MARCATA!

Ma non è per caso che il problema sia sempre a “Monte?”

Abbiamo leggi mai cambiate ( basti pensare ai Reggi Decreti) ed attualmente in vigore ( le ho citate con stupore e meraviglia alla commissione d’esame avendo svolto il ruolo di presidente….) e leggi VARATE, APPROVATE E MAI ANDATE IN VIGORE poiché abrogate da una immediatamente successiva…. Decreti legislativi attuativi di una legge ma che cozzano con altre…Mi viene in mente la il DL 66 attuativo della legge 107 in cui si dava la possibilità garantire la continuità didattica per gli alunni con disabilità all’insegnante supplente senza passare per l’annuale scorrimento delle graduatorie …. in un incontro organizzato dal Miur, a domanda diretta da parte mia, ci veniva data l’indicazione di non mettere in pratica il del 66 poiché in contrasto con le norme sullo scorrimento delle graduatorie….MA …..è di pochi giorni la notizia che il Ministro Bussetti con aria del “ RE SOLE nelle storica frase “ L’état, c’est moi, (“Lo Stato sono io) afferma ciò che ha “fortemente Voluto “ riproponendo lo stesso identico diritto alla continuità come se quello del 2017 non fosse mai esistito….e in questi pochi mesi di mandato é balzato agli occhi l’uso dell’ IMPERATIVO del Ministro ….si é parlato di inclusione ma nei PAS COSÌ COME NEI CONCORSI RISERVATI DELLA SECONDARIA si sono escluse alcune categorie di docenti ( nelle anticipazioni del decreto fatto da LEI addirittura anche una parte della maggioranza politica contravvenendo agli accordi ( docenti primarie ed infanzia esclusi ) …Allora Ministro !,,,,,l’Inclusivitá dimostriamola già nella norma prima di chiedere ad altri di metterla in pratica ….non è solo una parola …..

Lo ha detto proprio lei : La scuola non si usa per propaganda elettorale …è un patrimonio di tutti….

Proviamo a cambiare pensiero e afre l’interesse pubblico ….forse riusciremo come TRENITALIA  a GARANTIRE UN SERVIZIO DI QUALITÀ DOPO SECOLI DI FALLIMENTI…

L’articolo Sistema scolastico italiano e reclutamento: sogno o sono desto? Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Bando Quintino Sella scuole primarie, premio di 1000 euro

Commenti disabilitati su Bando Quintino Sella scuole primarie, premio di 1000 euro

Concorso nazionale Filosofia per l’umanità 2019/20: scadenza oggi 31 dicembre

Commenti disabilitati su Concorso nazionale Filosofia per l’umanità 2019/20: scadenza oggi 31 dicembre

Giannini: dispersione non per didattica a distanza, ma per scuole chiuse

Commenti disabilitati su Giannini: dispersione non per didattica a distanza, ma per scuole chiuse

Sistema 0-6, Ministero pubblica buone pratiche per relazioni educative a distanza

Commenti disabilitati su Sistema 0-6, Ministero pubblica buone pratiche per relazioni educative a distanza

Aumenti stipendio ai Dirigenti Scolastici, l’8 luglio si firma. Si arriverà a 540 euro netti

Commenti disabilitati su Aumenti stipendio ai Dirigenti Scolastici, l’8 luglio si firma. Si arriverà a 540 euro netti

Indire: presentata a Palazzo Strozzi Fiera Didacta Italia

Commenti disabilitati su Indire: presentata a Palazzo Strozzi Fiera Didacta Italia

Rientro a settembre, Di Biase (Assodidattica): bisogna studiare gli arredi delle aule, chiediamo di dialogare con Task Force

Commenti disabilitati su Rientro a settembre, Di Biase (Assodidattica): bisogna studiare gli arredi delle aule, chiediamo di dialogare con Task Force

Didattica a distanza: da USR Sicilia schede, esercizi, videolezioni per attività didattiche motorie

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: da USR Sicilia schede, esercizi, videolezioni per attività didattiche motorie

Supplenze, il docente di sostegno non può fare supplenze: è inadempimento contrattuale e interruzione del lavoro di inclusione

Commenti disabilitati su Supplenze, il docente di sostegno non può fare supplenze: è inadempimento contrattuale e interruzione del lavoro di inclusione

Fontana: con autonomia stipendio più alto per insegnanti fuorisede

Commenti disabilitati su Fontana: con autonomia stipendio più alto per insegnanti fuorisede

Concorso ordinario secondaria: chi supera tutte le prove avrà l’abilitazione

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria: chi supera tutte le prove avrà l’abilitazione

Coronavirus, didattica a distanza: debate su Skype D’Annunzio vs Pascoli, Dante vs San Bernardo

Commenti disabilitati su Coronavirus, didattica a distanza: debate su Skype D’Annunzio vs Pascoli, Dante vs San Bernardo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti