Siria, 60 mila sfollati in un mese dalla Ghouta orientale. Il racconto di un medico

La testimonianza di Refaat Al Obed, direttore medico dell’ospedale di Qalaat Al Madiq, supportato da Medici senza frontiere, che tratta in media 300 pazienti al giorno. “Ogni giorno incontriamo persone bisognose di cure, pazienti che devono essere operati”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti