Sindrome X Fragile: i tanti significati di una X

«Non tanto e non solo “X” come il cromosoma da cui parte la sindrome, quanto “X” come incognita, come qualcosa da svelare e da scoprire e al quale ciascuno deve essere libero di attribuire un significato dopo avere avuto a che fare con persone che hanno la sindrome X Fragile»: lo dichiara Alessia Brunetti, presidente dell’Associazione Italiana Sindrome X Fragile, lanciando in questi giorni la campagna denominata “X COME”, intelligente operazione culturale, centrata su due parole chiavi fondamentali, quali la bellezza e la scoperta dell’altro

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

5 miliardi all’anno dalla “caccia ai falsi invalidi”? Parole molto preoccupanti

Commenti disabilitati su 5 miliardi all’anno dalla “caccia ai falsi invalidi”? Parole molto preoccupanti

Arriva a Roma “La neurodiversità in viaggio”

Commenti disabilitati su Arriva a Roma “La neurodiversità in viaggio”

Ad un Amico che mi ha insegnato a non avere pregiudizi

Commenti disabilitati su Ad un Amico che mi ha insegnato a non avere pregiudizi

Il Patrimonio Unesco di Ravenna all’insegna dell’accessibilità

Commenti disabilitati su Il Patrimonio Unesco di Ravenna all’insegna dell’accessibilità

Dopo il Presepe Vivente, anche una Via Crucis inclusiva

Commenti disabilitati su Dopo il Presepe Vivente, anche una Via Crucis inclusiva

Una App turistica sulla Sicilia, gratuita e accessibile a tutti

Commenti disabilitati su Una App turistica sulla Sicilia, gratuita e accessibile a tutti

Un corso sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa

Commenti disabilitati su Un corso sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa

L’autismo è complesso, ma non voglio più leggere di genitori a scuola col figlio

Commenti disabilitati su L’autismo è complesso, ma non voglio più leggere di genitori a scuola col figlio

I correttivi al Decreto sull’inclusione scolastica: altri commenti

Commenti disabilitati su I correttivi al Decreto sull’inclusione scolastica: altri commenti

La didattica a distanza ora è obbligatoria, ma diventi un diritto per tutti

Commenti disabilitati su La didattica a distanza ora è obbligatoria, ma diventi un diritto per tutti

Le soluzioni accessibili non riguardano “qualcun altro”, riguardano tutti

Commenti disabilitati su Le soluzioni accessibili non riguardano “qualcun altro”, riguardano tutti

Donne con disabilità: serve l’accessibilità, ma anche molto altro

Commenti disabilitati su Donne con disabilità: serve l’accessibilità, ma anche molto altro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti