Sindrome di Down: quali attese nel dialogo con i ricercatori?

Organizzata dall’Università Federico II di Napoli, si terrà quest’anno online, il 16 e 17 ottobre, la nuova edizione (la quarta) del convegno aperto a tutti e a partecipazione gratuita, intitolato “Sindrome di Down. Dalla diagnosi alla terapia”, patrocinato anche dall’AIPD e dal CoorDown. Vi sono previsti tra gli altri la tavola rotonda “Quali sono le attese nel dialogo tra ricercatori, associazioni e familiari di persone Down?” e la presentazione dei primi dati relativi allo studio “Sindrome di Down e Covid-19”, promosso dall’organizzazione internazionale di ricercatori T21RS

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

3 Dicembre: l’occasione per tornare a chiedere impegni e realizzazioni concrete

Commenti disabilitati su 3 Dicembre: l’occasione per tornare a chiedere impegni e realizzazioni concrete

Chi siamo noi? Siamo come tutti!

Commenti disabilitati su Chi siamo noi? Siamo come tutti!

Tanti esperti internazionali di tecnologie assistive

Commenti disabilitati su Tanti esperti internazionali di tecnologie assistive

La ripartizione del Fondo di sostegno per le strutture semiresidenziali

Commenti disabilitati su La ripartizione del Fondo di sostegno per le strutture semiresidenziali

Ho la sindrome di Down: permettetemi di votare!

Commenti disabilitati su Ho la sindrome di Down: permettetemi di votare!

I correttivi al Decreto sull’inclusione: il dialogo continua

Commenti disabilitati su I correttivi al Decreto sull’inclusione: il dialogo continua

Un’Euroflora perfetta o quasi

Commenti disabilitati su Un’Euroflora perfetta o quasi

La “seconda vista”, quella propria dello spirito

Commenti disabilitati su La “seconda vista”, quella propria dello spirito

La Santa Sede e la Convenzione ONU: i tempi sono ormai maturi

Commenti disabilitati su La Santa Sede e la Convenzione ONU: i tempi sono ormai maturi

Distrofia di Duchenne: più forti solo se siamo insieme

Commenti disabilitati su Distrofia di Duchenne: più forti solo se siamo insieme

L’inclusione non è un “incidente di percorso”, né un’“emergenza da presidiare”

Commenti disabilitati su L’inclusione non è un “incidente di percorso”, né un’“emergenza da presidiare”

Altre nuove proposte dall’Associazione AUSportiva Niguarda

Commenti disabilitati su Altre nuove proposte dall’Associazione AUSportiva Niguarda

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti