Sindaco di Rozzano: a scuola mensa gratis per tutti

A Rozzano, un comune di circa 42 mila abitanti nel Milanese, da martedì, con l’inizio delle lezioni, gli alunni, indistintamente che provengano da famiglie povere o agiate, avranno la mensa gratis. Una scelta, per ora, unica in Italia, che interessa le scuole materne, elementari e medie, per un totale di 4500 studenti e di oltre due milioni di euro di spesa. Esclusi i non residenti, che continueranno invece a pagare i pasti.

Il costo della mensa negli anni precedenti variava in base all’Isee dichiarato dalle famiglie, aggirandosi da circa 1,50 euro a pasto fino a quasi 6 euro.

Gianni Ferretti di Forza Italia, eletto sindaco nel giugno scorso, chiede però che le famiglie paghino presto i debiti arretrati con il Comune.

“Consideriamo la refezione scolastica parte integrante di un percorso educativo e lo valutiamo come un diritto costituzionale” spiega Ferretti, che aveva messo al centro della campagna elettorale proprio questa iniziativa.

L’ex sindaco, Barbara Agogliati (PD) non è però pienamente d’accordo con la scelta del Comune e dichiara che seppur si tratti di “una manovra che va incontro alle famiglie, non potrà durare perché i Comuni sono ridotti all’autosufficienza”. Il consigliere d’opposizione poi chiede: “E se le famiglie morose nonostante tutto ancora non pagheranno, cosa succederà ai loro figli?”.

 

L’articolo Sindaco di Rozzano: a scuola mensa gratis per tutti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Graduatorie ATA 24 mesi, le provvisorie per ogni provincia. Inserita Milano

Commenti disabilitati su Graduatorie ATA 24 mesi, le provvisorie per ogni provincia. Inserita Milano

Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Pubblicata Vercelli

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Pubblicata Vercelli

Concorso scuola: chi non ha tre anni di servizio può partecipare solo a quello ordinario

Commenti disabilitati su Concorso scuola: chi non ha tre anni di servizio può partecipare solo a quello ordinario

Centemero (FI), le scuole paritarie ricchezza del Paese

Commenti disabilitati su Centemero (FI), le scuole paritarie ricchezza del Paese

Chiamata diretta anche per i supplenti, la proposta di un gruppo di Presidi della provincia di Vicenza

Commenti disabilitati su Chiamata diretta anche per i supplenti, la proposta di un gruppo di Presidi della provincia di Vicenza

PAS, ci saranno per i docenti ingabbiati? Lettera

Commenti disabilitati su PAS, ci saranno per i docenti ingabbiati? Lettera

Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei Diritti umani: premio Nobel 2019 per la pace al premier etiope Abiy Ahmed Ali

Commenti disabilitati su Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei Diritti umani: premio Nobel 2019 per la pace al premier etiope Abiy Ahmed Ali

Dalla scuola agli ospedali: Indire stampa in 3D visori protettivi per medici e infermieri

Commenti disabilitati su Dalla scuola agli ospedali: Indire stampa in 3D visori protettivi per medici e infermieri

I nuovi saperi della professione docente: dalle neuroscienze alcuni importanti suggerimenti

Commenti disabilitati su I nuovi saperi della professione docente: dalle neuroscienze alcuni importanti suggerimenti

Due segnalazioni al giorno contro i docenti: è severo, non controlla i compiti, ne assegna troppi. Raccontaci la tua esperienza

Commenti disabilitati su Due segnalazioni al giorno contro i docenti: è severo, non controlla i compiti, ne assegna troppi. Raccontaci la tua esperienza

Il ruolo della scuola e la sua etica: welfare o istruzione? Lettera

Commenti disabilitati su Il ruolo della scuola e la sua etica: welfare o istruzione? Lettera

Sgambato (PD): sì a gabbie salariali ma per pagare di più docenti in scuole periferia e aree svantaggiate

Commenti disabilitati su Sgambato (PD): sì a gabbie salariali ma per pagare di più docenti in scuole periferia e aree svantaggiate

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti