Sindacati proclamano sciopero dal 26 aprile al 16 maggio delle attività non obbligatorie. Ecco quali sono

FLCGIL, CISL, UIL, SNALS, GILDA hanno proclamato lo sciopero giorno 17 aprile per chiedere il rinnovo del contratto, aumenti stipendiali adeguati, no alla regionalizzazione e assunzione dei precari.

Inoltre, da giorno 26 aprile 2019 a giorno 16 maggio 2019, i sindacati hanno chiesto ai lavoratori della scuola l’astensione dalle attività non obbligatorie. Ecco quali sono:

Per il personale ATA:

  • astensione attività aggiuntive oltre le 36 ore settimanali;
  • astensione da tutte le attività previste tra quelle rientranti nelle posizioni economiche (I^ e II^ ) e negli incarichi specifici;
  • astensione dall’intensificazione della attività nell’orario di lavoro relativa alla sostituzione dei colleghi assenti;
  • astensione svolgimento incarico sostituzione Dsga;

Per il personale docente ed educativo:

  • astensione dalle attività aggiuntive di insegnamento oltre l’orario obbligatorio, retribuite con il MOF;
  • astensione dalle ore aggiuntive per l’attuazione dei progetti e degli incarichi di coordinatore retribuiti con il MOF;
  • astensione dalla sostituzione e collaborazione con il dirigente scolastico e di ogni altro incarico aggiuntivo;
  • astensione dalle ore aggiuntive prestate per l’attuazione dei corsi di recupero;
  • astensione dalle attività complementari di educazione fisica e avviamento alla pratica sportiva.

L’articolo Sindacati proclamano sciopero dal 26 aprile al 16 maggio delle attività non obbligatorie. Ecco quali sono sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Trasferimenti materia/sostegno e provinciali/interprovinciali: ecco come ha operato Miur

Commenti disabilitati su Trasferimenti materia/sostegno e provinciali/interprovinciali: ecco come ha operato Miur

PON ambienti apprendimento innovativi, Ministero: autorizzati progetti

Commenti disabilitati su PON ambienti apprendimento innovativi, Ministero: autorizzati progetti

Coronavirus, per salvare chiusura paritarie fondo da 100milioni di euro o il 10Xmille

Commenti disabilitati su Coronavirus, per salvare chiusura paritarie fondo da 100milioni di euro o il 10Xmille

Prove Invalsi, gestione scolastica confusa e disorganizzata. Lettera

Commenti disabilitati su Prove Invalsi, gestione scolastica confusa e disorganizzata. Lettera

Granato (M5S): da Lega falsità su progetto “Facciamo Ecoscuola”

Commenti disabilitati su Granato (M5S): da Lega falsità su progetto “Facciamo Ecoscuola”

Primaria, addio voto in decimi dal 2020/21, cosa è cambiato

Commenti disabilitati su Primaria, addio voto in decimi dal 2020/21, cosa è cambiato

Coronavirus, M5S: emendamento per borse di studio e no tax area a studenti in difficoltà

Commenti disabilitati su Coronavirus, M5S: emendamento per borse di studio e no tax area a studenti in difficoltà

Lo studente al centro di tutto. Lettera

Commenti disabilitati su Lo studente al centro di tutto. Lettera

Il libro, strumento utile per lo studio e la cultura oggi snobbato. Lettera

Commenti disabilitati su Il libro, strumento utile per lo studio e la cultura oggi snobbato. Lettera

Il Comune di Bari seleziona docenti d’infanzia. Scadenza 28 luglio

Commenti disabilitati su Il Comune di Bari seleziona docenti d’infanzia. Scadenza 28 luglio

Concorso Dirigenti Scolastici, scuola assegnata in base a punteggio. Quando entra in campo la discrezionalità USR

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, scuola assegnata in base a punteggio. Quando entra in campo la discrezionalità USR

Rientro a scuola, Ascani: alunni più piccoli divisi in gruppi e attività diverse a giorni alterni

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, Ascani: alunni più piccoli divisi in gruppi e attività diverse a giorni alterni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti