Simboli che fanno male, in un clima avvelenato

A Mestre il pulmino dell’ANFFAS locale (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) è stato imbrattato nella notte di Halloween con svastiche naziste e croci celtiche, insieme ad altre parole offensive. Si tratta di un episodio a dir poco inquietante, inserito per altro in un clima avvelenato, dove il nostro giornale è costretto a denunciare regolarmente soprusi e azioni gravemente discriminatorie nei confronti di persone con disabilità, soprattutto intellettiva

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti