Sicilia: docenti che non possono tornare a casa e carenza insegnanti sostegno. Avviato il tavolo politico regionale con destinazione Roma

Nel corso dell’incontro si sono evidenziate le situazioni drammatiche che riguardano migliaia di lavoratori della scuola costretti ogni anno ad un esodo dovuto alla mancata stabilizzazione dei posti in organico in Sicilia. Al termine della riunione le OO.SS. e l’Assessore hanno concordato la richiesta di un incontro formale tra il Ministro dell’Istruzione, on. Valeria Fedeli, e gli esponenti del governo regionale, rappresentato dal Presidente della Regione onorevole Crocetta e dall’assessore onorevole Bruno Marziano, unitamente alle organizzazioni sindacali regionali e nazionali, per affrontare urgentemente tale problematica.

Il governo regionale, condividendo totalmente le istanze avanzate dalle organizzazioni sindacali del mondo della scuola:

  • mobilità annuale del personale di ruolo;
  • aumento tempo scuola in Sicilia;
  • problematiche legate all’organico dei docenti specializzati di sostegno.

invierà richiesta formale al Ministro Fedeli per un incontro da tenersi in tempi rapidissimi, prima che si consumino gli atti burocratico – amministrativi legati al Contratto Collettivo Regionale Integrativo sulla mobilità annuale che le OO.SS. Regionali non hanno sottoscritto.

L’articolo Sicilia: docenti che non possono tornare a casa e carenza insegnanti sostegno. Avviato il tavolo politico regionale con destinazione Roma sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Facebook Comments

redazione

Related Posts

Detrazione spese mensa scolastica: per competenza o per cassa?

Commenti disabilitati su Detrazione spese mensa scolastica: per competenza o per cassa?

Convenzione diritti infanzia e adolescenza, il 20 novembre attività Unicef. Nota

Commenti disabilitati su Convenzione diritti infanzia e adolescenza, il 20 novembre attività Unicef. Nota

Insegnare la costituzione attraverso l’arte. “Quando la parola si fa immagine diventa più potente” [INTERVISTA]

Commenti disabilitati su Insegnare la costituzione attraverso l’arte. “Quando la parola si fa immagine diventa più potente” [INTERVISTA]

Reclutamento: no percorsi semplificati, sì a concorsi selettivi. lettera

Commenti disabilitati su Reclutamento: no percorsi semplificati, sì a concorsi selettivi. lettera

A scuola meno Leopardi e più diritto per formare cittadini consapevoli?

Commenti disabilitati su A scuola meno Leopardi e più diritto per formare cittadini consapevoli?

FIT individuati dopo il 31 agosto 2018, no a blocco quinquennale. Lettera

Commenti disabilitati su FIT individuati dopo il 31 agosto 2018, no a blocco quinquennale. Lettera

24 CFU e Concorso Scuola: cosa succederà con il nuovo ministro dell’Istruzione Fioramonti. Campus in Rete

Commenti disabilitati su 24 CFU e Concorso Scuola: cosa succederà con il nuovo ministro dell’Istruzione Fioramonti. Campus in Rete

A Padova spariscono le classi pollaio. Calano gli alunni, ma non i docenti

Commenti disabilitati su A Padova spariscono le classi pollaio. Calano gli alunni, ma non i docenti

Specializzazione sostegno conseguita in Spagna: Consiglio di Stato ordina al Miur di riesaminare istanze di riconoscimento rigettate

Commenti disabilitati su Specializzazione sostegno conseguita in Spagna: Consiglio di Stato ordina al Miur di riesaminare istanze di riconoscimento rigettate

Iovino (MS5): ok a rimborso affitto per studenti fuori sede

Commenti disabilitati su Iovino (MS5): ok a rimborso affitto per studenti fuori sede

Rete studenti medi: chiarezza sull’esame di Stato, sospensione percorsi alternanza scuola-lavoro

Commenti disabilitati su Rete studenti medi: chiarezza sull’esame di Stato, sospensione percorsi alternanza scuola-lavoro

Assegni nucleo familiare: possono essere chiesti al 100%?

Commenti disabilitati su Assegni nucleo familiare: possono essere chiesti al 100%?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti