Si torna ad uscire in mare con “Dis-Equality – Tutti diversamente uguali”

Il progetto “Dis-Equality – Tutti diversamente uguali”, supportato sin dagli inizi dalla Lega Navale di Trieste, ha già portato in mare, nel corso degli anni, più di duecento persone con disabilità ed ora dalla città giuliana arriva un altro piccolo grande segnale di “ritorno alla normalità”, dopo l’emergenza di questi mesi, se è vero che dall’8 al 19 giugno le attività di “Dis-Equality” riprenderanno con gli “Open Days” consistenti in uscite in mare di tre ore, da effettuare con l’imbarcazione accessibile “Justmen”, aperte, gratuitamente, a tutte le persone con disabilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Le persone con lesioni midollari in Lombardia: il punto della situazione

Commenti disabilitati su Le persone con lesioni midollari in Lombardia: il punto della situazione

Il diritto allo studio in una prospettiva inclusiva

Commenti disabilitati su Il diritto allo studio in una prospettiva inclusiva

Dalla diagnosi di disabilità intellettiva al diritto di una vita indipendente

Commenti disabilitati su Dalla diagnosi di disabilità intellettiva al diritto di una vita indipendente

Riparte da Pescara “Il Mare, un Sorriso per tutti”

Commenti disabilitati su Riparte da Pescara “Il Mare, un Sorriso per tutti”

Per i non vedenti anche i pavimenti parlano

Commenti disabilitati su Per i non vedenti anche i pavimenti parlano

Arriverà in Parlamento la discriminazione multipla delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Arriverà in Parlamento la discriminazione multipla delle donne con disabilità

Un nuovo percorso per l’Officina della vita indipendente

Commenti disabilitati su Un nuovo percorso per l’Officina della vita indipendente

La lezione del vecchio caregiver

Commenti disabilitati su La lezione del vecchio caregiver

La strage degli anziani malati cronici non autosufficienti: accadrà ancora?

Commenti disabilitati su La strage degli anziani malati cronici non autosufficienti: accadrà ancora?

Treni: molto è stato fatto, ma molto resta da fare

Commenti disabilitati su Treni: molto è stato fatto, ma molto resta da fare

La “grammatica” della vita indipendente

Commenti disabilitati su La “grammatica” della vita indipendente

L’ultimo libro di Nicoletti, che provoca e fa riflettere

Commenti disabilitati su L’ultimo libro di Nicoletti, che provoca e fa riflettere

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti