Si fa in fretta a distorcere le buone intenzioni in sopraffazione…

«Si fa in fretta – scrive Antonio Giuseppe Malafarina – a distorcere le proprie buone intenzioni in sopraffazione. E ancor più rapidamente si distorce l’opinione, il desiderio e il diritto, dell’altro. Basta non ascoltarlo»: alcune riflessioni, condite con la giusta dose di ironia, su quanto pubblicato in un tweet ampiamente condiviso, da Bronwing Berg, scrittrice, persona con disabilità in carrozzina, spinta contro la sua volontà

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Sempre più scuole “amiche della dislessia”

Commenti disabilitati su Sempre più scuole “amiche della dislessia”

Quei quadri dipinti vedendo solo ombre

Commenti disabilitati su Quei quadri dipinti vedendo solo ombre

Strumenti assicurativi e “Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su Strumenti assicurativi e “Dopo di Noi”

Alle radici di quella mozione sulla vita indipendente

Commenti disabilitati su Alle radici di quella mozione sulla vita indipendente

Un contributo alla realizzazione del Servizio Civile

Commenti disabilitati su Un contributo alla realizzazione del Servizio Civile

Un contratto a tempo indeterminato per Michele

Commenti disabilitati su Un contratto a tempo indeterminato per Michele

Le tecnologie digitali, l’accessibilità e l’inclusività

Commenti disabilitati su Le tecnologie digitali, l’accessibilità e l’inclusività

Andrea Bianco tra i protagonisti di “Koinè”

Commenti disabilitati su Andrea Bianco tra i protagonisti di “Koinè”

Nuovo Contratto RAI e disabilità sensoriale: il bicchiere è quasi pieno

Commenti disabilitati su Nuovo Contratto RAI e disabilità sensoriale: il bicchiere è quasi pieno

In piazza le “mamme rare”, che ogni giorno combattono con forza

Commenti disabilitati su In piazza le “mamme rare”, che ogni giorno combattono con forza

Le nuove forme dell’accoglienza

Commenti disabilitati su Le nuove forme dell’accoglienza

Quando vacanza è uguale ad autonomia

Commenti disabilitati su Quando vacanza è uguale ad autonomia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti