Si è considerato il bene della persona oppure si è discriminato?

«Quel preside è sicuro di avere scelto considerando il bene della persona oppure ha adottato un comportamento discriminatorio?»: a porre il quesito è Giancarlo D’Errico, presidente dell’ANFFAS di Torino, in riferimento al caso di Edoardo, quindicenne con una forma grave di autismo, che dopo avere frequentato la terza media in una scuola nei pressi di Torino, nonostante il parere negativo di professionisti esperti e la richiesta della madre affinché rimanesse ancora in terza media, è stato “licenziato”, e quindi promosso, dal preside, pur non avendo sostenuto l’esame di Stato

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Chi trova un lavoro trova un tesoro

Commenti disabilitati su Chi trova un lavoro trova un tesoro

Buon lavoro al viceministro Vincenzo Zoccano

Commenti disabilitati su Buon lavoro al viceministro Vincenzo Zoccano

Spieghiamo la disabilità visiva ai ragazzi delle scuole

Commenti disabilitati su Spieghiamo la disabilità visiva ai ragazzi delle scuole

Approvato il nuovo Programma di Azione sulla disabilità

Commenti disabilitati su Approvato il nuovo Programma di Azione sulla disabilità

Elezioni trasparenti o trasparenti alle elezioni?

Commenti disabilitati su Elezioni trasparenti o trasparenti alle elezioni?

Un ipermercato “amico” delle persone con autismo

Commenti disabilitati su Un ipermercato “amico” delle persone con autismo

Una campagna per sensibilizzare sull’incontinenza

Commenti disabilitati su Una campagna per sensibilizzare sull’incontinenza

L’accessibilità del web punto di svolta per l’accessibilità complessiva

Commenti disabilitati su L’accessibilità del web punto di svolta per l’accessibilità complessiva

Sguardi inclusivi: un progetto che parla di scuola, cinema e autismo

Commenti disabilitati su Sguardi inclusivi: un progetto che parla di scuola, cinema e autismo

Un’Indagine Civica sulle Malattie Rare

Commenti disabilitati su Un’Indagine Civica sulle Malattie Rare

Una lettera alla Commissione Europea per garantire i diritti (e finanziamenti)

Commenti disabilitati su Una lettera alla Commissione Europea per garantire i diritti (e finanziamenti)

Tante iniziative, a Torino, prima e dopo la Giornata del 3 Dicembre

Commenti disabilitati su Tante iniziative, a Torino, prima e dopo la Giornata del 3 Dicembre

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti