Si è aperto un nuovo spazio per ripensare il sostegno

«La recente Sentenza del TAR del Lazio – scrive Salvatore Nocera – che ha annullato la formulazione degli organici di sostegno della Regione Siciliana per il 2019, ha decisamente aperto un nuovo spazio, per far sì che il Ministero dell’Istruzione ripensi alla formulazione degli organici dei posti di sostegno, attualmente assegnati senza guardare alle effettive esigenze degli alunni con disabilità, ma riferendosi a parametri automatici e remoti»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il sessantesimo compleanno da festeggiare con un sito tutto nuovo

Commenti disabilitati su Il sessantesimo compleanno da festeggiare con un sito tutto nuovo

Il Servizio Sanitario Nazionale tra attese e promesse disattese

Commenti disabilitati su Il Servizio Sanitario Nazionale tra attese e promesse disattese

Caregiver familiari: nel regno dell’indefinito e dell’ambiguità

Commenti disabilitati su Caregiver familiari: nel regno dell’indefinito e dell’ambiguità

Fuori dagli schermi: cinema e disabilità

Commenti disabilitati su Fuori dagli schermi: cinema e disabilità

Programmare insieme un ritorno graduale alla normalità per i centri diurni

Commenti disabilitati su Programmare insieme un ritorno graduale alla normalità per i centri diurni

Trovare i luoghi accessibili alle carrozzine con Google Maps

Commenti disabilitati su Trovare i luoghi accessibili alle carrozzine con Google Maps

Noi “sordi, ciechi e zoppi”, possiamo essere lavoratori produttivi

Commenti disabilitati su Noi “sordi, ciechi e zoppi”, possiamo essere lavoratori produttivi

Raccontare per immagini “una speciale normalità”

Commenti disabilitati su Raccontare per immagini “una speciale normalità”

La FISH Friuli Venezia Giulia chiede l’Osservatorio Regionale

Commenti disabilitati su La FISH Friuli Venezia Giulia chiede l’Osservatorio Regionale

Un servizio rivolto alle madri con sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Un servizio rivolto alle madri con sclerosi multipla

Servono risposte concrete ai bisogni delle persone sordocieche

Commenti disabilitati su Servono risposte concrete ai bisogni delle persone sordocieche

Una tragedia difficile da accettare

Commenti disabilitati su Una tragedia difficile da accettare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti