Si avvicina fine anno scolastico e i voti si gonfiano. Lettera

Ora è tutto finito: a scuola si applica il metro della “finta” valutazione, dell’ambigua valutazione, cioè di una valutazione (scusate la reiterazione del termine che rende efficace il concetto), che non corrisponde a vero, insomma di una valutazione drogata, dopata, amplificata.

I voti reali che gli alunni hanno conseguito durante un intero anno scolastico al termine della scuola subiscono la metamorfosi dei palloncini con buona pace dei Dirigenti scolastici che devono certificare agli Organi competenti che gli obiettivi sono stati pienamente conseguiti e, a questi, con altrettanta buona pace dei genitori che vedono pienamente promossi i propri figli.

Quindi perché continuare ancora a valutare a scuola, se poi questo parametro non è più obiettivo?

Perché accusare sempre gli insegnanti se l’alunno non si impegna, non studia, non ha voglia di apprendere.

Non è solo colpa degli insegnanti, ma di un intero sistema che fa acqua da tutte le parti e che non trovando giustificazione, cerca di individuare nel docente il capro espiatorio.

Se l’insegnante fa credere cinicamente all’alunno che è bravo, provoca un male all’alunno e a se stesso.

E cosa può fare l’insegnante, se il sistema non gli permette una valutazione obiettiva, si adegua per non combattere contro i poderosi mulini a vento ed essere tacciato di incompetenza, di pressappochismo, di svolgere male il suo lavoro.

Che squallore la scuola di oggi, la “Buona scuola”, anzi la cattiva scuola.

Non è più il tempo di angosciarci, di arrabbiarci se alla fine sono tutti promossi. Ripetiamo; purtroppo il sistema vuole cosi e a questo deve ribellarsi tutta la classe docente compatta non come le desiecta membra.

Tuttavia promuovere a tutti i costi è un errore che gli alunni sconteranno amaramente durante la vita perché essa non riserva sempre belle e gradite sorprese, ma anche, amare, cocenti e dolorose sconfitte.

L’articolo Si avvicina fine anno scolastico e i voti si gonfiano. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus non ferma cyber-bullismo: insufficienze e conseguenze per famiglie anche con didattica a distanza

Commenti disabilitati su Coronavirus non ferma cyber-bullismo: insufficienze e conseguenze per famiglie anche con didattica a distanza

Educazione civica: compiti e funzioni del Coordinatore

Commenti disabilitati su Educazione civica: compiti e funzioni del Coordinatore

Coronavirus, Zaia a Miur: isolamento volontario per scuole. Borrelli, manderei miei nipoti con cinesi

Commenti disabilitati su Coronavirus, Zaia a Miur: isolamento volontario per scuole. Borrelli, manderei miei nipoti con cinesi

Rampelli (FdI): 30% scuole nasce come immobile destinato ad altro, aprire caserme e oratori

Commenti disabilitati su Rampelli (FdI): 30% scuole nasce come immobile destinato ad altro, aprire caserme e oratori

Decreto Rilancio: ok ad assunzioni docenti e ATA, fondi paritarie, proroga smart working. Tutti gli emendamenti

Commenti disabilitati su Decreto Rilancio: ok ad assunzioni docenti e ATA, fondi paritarie, proroga smart working. Tutti gli emendamenti

Segreterie: l’ordine diretto in Acquistinretepa.it, la guida

Commenti disabilitati su Segreterie: l’ordine diretto in Acquistinretepa.it, la guida

Congedo straordinario retribuito o aspettativa per gravi motivi familiari: i contributi

Commenti disabilitati su Congedo straordinario retribuito o aspettativa per gravi motivi familiari: i contributi

Graduatorie concorsi scuola per assunzioni, valide fino ad esaurimento. Emendamento al Milleproproghe

Commenti disabilitati su Graduatorie concorsi scuola per assunzioni, valide fino ad esaurimento. Emendamento al Milleproproghe

Allerta meteo arancione, scuole chiuse domani 5 a Napoli

Commenti disabilitati su Allerta meteo arancione, scuole chiuse domani 5 a Napoli

Liquidazione TFS: quanto bisogna aspettare dall’accesso alla pensione

Commenti disabilitati su Liquidazione TFS: quanto bisogna aspettare dall’accesso alla pensione

Concorso ATA 24 mesi, domande dal 5 maggio al 3 giugno. I bandi regionali, aggiunto Sicilia

Commenti disabilitati su Concorso ATA 24 mesi, domande dal 5 maggio al 3 giugno. I bandi regionali, aggiunto Sicilia

Diplomati magistrale, politica chiuda la questione. Lettera

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale, politica chiuda la questione. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti