Si apre il libro e inizia il gioco

«Come può un bambino con deficit nella comprensione del linguaggio – scrive Elisa Rossoni, coordinatrice dello Spazio Gioco dell’Associazione L’abilità – godere del piacere di una storia? E un bambino non verbale partecipare al racconto e poi esprimere il suo gradimento o un bambino ipovedente apprezzare le immagini di un testo? E come intuire se un bambino con autismo si stia divertendo? Partendo dal presupposto che ogni bimbo possa partecipare all’esperienza fondamentale e appassionante di una storia, abbiamo creato molteplici versioni di un libro»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’autonomia funzionale e la qualità di vita delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su L’autonomia funzionale e la qualità di vita delle persone con disabilità

Congratulazioni, Cavalier Melio!

Commenti disabilitati su Congratulazioni, Cavalier Melio!

Ne ha fatta di strada, in vent’anni, la Fondazione Bambini e Autismo!

Commenti disabilitati su Ne ha fatta di strada, in vent’anni, la Fondazione Bambini e Autismo!

Uno sportello a Roma, per l’avvio allo sport delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Uno sportello a Roma, per l’avvio allo sport delle persone con disabilità

L’”ecosistema” della disabilità visiva al Salone del Libro di Torino

Commenti disabilitati su L’”ecosistema” della disabilità visiva al Salone del Libro di Torino

Insieme possiamo trovare risorse importanti contro l’autismo

Commenti disabilitati su Insieme possiamo trovare risorse importanti contro l’autismo

Emergenza coronavirus e demenze: una breve guida per familiari e caregiver

Commenti disabilitati su Emergenza coronavirus e demenze: una breve guida per familiari e caregiver

Riconoscere gli ausili come strumento di cittadinanza

Commenti disabilitati su Riconoscere gli ausili come strumento di cittadinanza

Progettazione e didattica per la scuola inclusiva

Commenti disabilitati su Progettazione e didattica per la scuola inclusiva

Braccialetti verdi, rossi e gialli: ma ogni persona è diversa dall’altra!

Commenti disabilitati su Braccialetti verdi, rossi e gialli: ma ogni persona è diversa dall’altra!

Un progetto per “allenare al lavoro” i giovani con autismo

Commenti disabilitati su Un progetto per “allenare al lavoro” i giovani con autismo

Medicina eugenica e Shoah

Commenti disabilitati su Medicina eugenica e Shoah

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti