Servono piani di rimodulazione a domicilio dei servizi per la disabilità

«Dal 5 marzo scorso – scrivono dal Gruppo Caregiver Familiari Comma 255 – siamo stati lasciati soli e nessun servizio per le persone con disabilità ha mai ripreso a regime. Nuovi lockdown non possono verificarsi in assenza di piani di rimodulazione a domicilio dei servizi per la disabilità, sia adulta che dell’età scolastica. Chiediamo un impegno e un intervento del Governo perché l’inefficienza del sistema basato solo sui servizi non continui a pesare interamente ed esclusivamente su noi caregiver familiari»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Calabria: 6.000 mascherine da destinare alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Calabria: 6.000 mascherine da destinare alle persone con disabilità

Quei dieci falsi miti sull’autismo

Commenti disabilitati su Quei dieci falsi miti sull’autismo

Buona informazione sul “Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su Buona informazione sul “Dopo di Noi”

Il diritto di sapere cosa stai acquistando

Commenti disabilitati su Il diritto di sapere cosa stai acquistando

La salute ambientale riguarda tutti

Commenti disabilitati su La salute ambientale riguarda tutti

La normativa riferita alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su La normativa riferita alle persone con disabilità

Quando la pet therapy si fa in acqua con i delfini

Commenti disabilitati su Quando la pet therapy si fa in acqua con i delfini

Insieme verso un futuro di vita indipendente

Commenti disabilitati su Insieme verso un futuro di vita indipendente

Un premio che condividiamo con tutti i nostri Lettori

Commenti disabilitati su Un premio che condividiamo con tutti i nostri Lettori

“Sentieri tattili”: un percorso in fuoristrada per persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su “Sentieri tattili”: un percorso in fuoristrada per persone con disabilità visiva

“Emergenza e fragilità”: il percorso continua

Commenti disabilitati su “Emergenza e fragilità”: il percorso continua

Nuova cultura sulla disabilità: perché un giorno non sia soltanto un giorno

Commenti disabilitati su Nuova cultura sulla disabilità: perché un giorno non sia soltanto un giorno

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti