Serve la certezza di un interlocutore

«Non abbiamo mai considerato utile e inclusivo un Ministero dedicato alla disabilità – scrive Elena Improta, intervenendo nel dibattito aperto dal nostro giornale sulla “scomparsa” nel nuovo Governo di un Sottosegretario con delega alla disabilità e rispondendo a un precedente intervento sul tema di Emanuela Buffa -. Altra cosa, però, sarebbe avere un referente al Governo, quindi un Sottosegretario, un interlocutore certo che ci potesse rappresentare e avvicinare ad un dialogo autenticamente rivolto ai bisogni di chi vive una condizione di vita diversa»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

I rischi dell’emergenza per le persone con sclerosi multipla

Commenti disabilitati su I rischi dell’emergenza per le persone con sclerosi multipla

Le responsabilità degli Enti Locali nell’applicazione della Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Le responsabilità degli Enti Locali nell’applicazione della Convenzione ONU

Sfida all’epilessia infantile

Commenti disabilitati su Sfida all’epilessia infantile

Far conoscere e fare applicare sempre di più la Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Far conoscere e fare applicare sempre di più la Convenzione ONU

Screening neonatale esteso: ora tocca all’Europa

Commenti disabilitati su Screening neonatale esteso: ora tocca all’Europa

Naturalmente tra gli asini, con l’entusiasmo dei piccoli

Commenti disabilitati su Naturalmente tra gli asini, con l’entusiasmo dei piccoli

Le persone adulte con autismo nelle strutture residenziali

Commenti disabilitati su Le persone adulte con autismo nelle strutture residenziali

Un Manifesto per i caregiver familiari

Commenti disabilitati su Un Manifesto per i caregiver familiari

Il teatro e la musica del progetto “RealizzARTI”

Commenti disabilitati su Il teatro e la musica del progetto “RealizzARTI”

Il basket unificato, che vince contro i pregiudizi

Commenti disabilitati su Il basket unificato, che vince contro i pregiudizi

Tra doppia discriminazione e grandi potenzialità

Commenti disabilitati su Tra doppia discriminazione e grandi potenzialità

Fabrizio Acanfora e la “convivenza delle differenze”

Commenti disabilitati su Fabrizio Acanfora e la “convivenza delle differenze”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti