Separati alla frontiera: l’odissea di una coppia marocchina di ritorno in Italia

All’aeroporto di Malpensa lei scopre che la questura ha rifiutato la sua domanda di permesso per lungosoggiornanti, presentata dieci mesi prima, per colpa di una dichiarazione dei redditi errata consegnata dal datore di lavoro. Ora lei è in Marocco con tre dei quattro figli, mentre il marito è in Italia e ha presentato ricorso

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

“Non per profitto, ma per lavoro”: gli studenti in alternanza fanno progetti

Commenti disabilitati su “Non per profitto, ma per lavoro”: gli studenti in alternanza fanno progetti

Ambiente, il Tar blocca la nuova pista dell’aeroporto di Peretola

Commenti disabilitati su Ambiente, il Tar blocca la nuova pista dell’aeroporto di Peretola

“Un bene di tutti”, le coop sociali raccontano il recupero di edifici e terre confiscati

Commenti disabilitati su “Un bene di tutti”, le coop sociali raccontano il recupero di edifici e terre confiscati

Zyp Zag, laboratorio di sartoria ecosostenibile nato nel centro d’accoglienza

Commenti disabilitati su Zyp Zag, laboratorio di sartoria ecosostenibile nato nel centro d’accoglienza

Alfie Evans, appello respinto: la vicenda verso la fine

Commenti disabilitati su Alfie Evans, appello respinto: la vicenda verso la fine

Alternanza scuola-lavoro, gli studenti progettano l’inclusione delle persone disabili

Commenti disabilitati su Alternanza scuola-lavoro, gli studenti progettano l’inclusione delle persone disabili

No all’archiviazione per la strage dei bambini. “Responsabilità da accertare”

Commenti disabilitati su No all’archiviazione per la strage dei bambini. “Responsabilità da accertare”

Riforma del Terzo settore: 16 instant book gratuiti per “guidare” il cambiamento

Commenti disabilitati su Riforma del Terzo settore: 16 instant book gratuiti per “guidare” il cambiamento

Inshallah Europa, il film che racconta la nuova rotta balcanica dei migranti

Commenti disabilitati su Inshallah Europa, il film che racconta la nuova rotta balcanica dei migranti

Il “tempo” del caregiver. Una mamma: 3.100 ore trascorse nella sala d’attesa

Commenti disabilitati su Il “tempo” del caregiver. Una mamma: 3.100 ore trascorse nella sala d’attesa

Yetnebersh Nigussie, l’attivista etiope che insegna l’inclusione. E vince il Nobel “alternativo”

Commenti disabilitati su Yetnebersh Nigussie, l’attivista etiope che insegna l’inclusione. E vince il Nobel “alternativo”

“Argentovivo”, Silvestri a Sanremo contro bambini sedati e istituzionalizzati?

Commenti disabilitati su “Argentovivo”, Silvestri a Sanremo contro bambini sedati e istituzionalizzati?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti