Senza residenza niente nido: Udine esclude i figli dei richiedenti asilo

Non saranno ammessi i figli dei richiedenti asilo accolti negli alloggi a protezione sociale del Comune e nei progetti di seconda accoglienza, perché non hanno la residenza. È accaduto a 24 ore dalla conversione in legge del decreto Sicurezza. Pirone (consigliere d’opposizione): “Contiene principi fortemente discriminatori”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti