Sentirsi liberi di visitare un museo a distanza è straordinario!

«Con tutta probabilità – scrive Antonio Giuseppe Malafarina – il 9 gennaio scorso è stato stabilito un primato mondiale che, con i dovuti aggiustamenti, porterà le persone a visitare da casa luoghi anche a grande distanza. Non è realtà virtuale, ma la connessione con uno strumento dotato di ruote, telecamere, schermo, microfono e altoparlanti pilotabile da lontano. Chi scrive lo ha provato da Milano, ma sembrava proprio di essere fisicamente al Museo di Santa Maria della Scala a Siena. E sentirsi liberi di effettuare una visita a distanza è straordinario!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un manuale sull’allattamento accessibile anche alle mamme cieche o ipovedenti

Commenti disabilitati su Un manuale sull’allattamento accessibile anche alle mamme cieche o ipovedenti

Grande tennis in carrozzina a Grugliasco

Commenti disabilitati su Grande tennis in carrozzina a Grugliasco

Si infittisce l’agenda di Esagramma

Commenti disabilitati su Si infittisce l’agenda di Esagramma

Nuovo Punto di Assistenza del Centro Protesi INAIL a Torino

Commenti disabilitati su Nuovo Punto di Assistenza del Centro Protesi INAIL a Torino

Non autosufficienze: perché il percorso è solo all’inizio

Commenti disabilitati su Non autosufficienze: perché il percorso è solo all’inizio

“Guardiano di notte”, ovvero disabilità, filosofia, caregiver e molto altro

Commenti disabilitati su “Guardiano di notte”, ovvero disabilità, filosofia, caregiver e molto altro

Le linee guida mediche non discriminino assolutamente le persone con disabilità!

Commenti disabilitati su Le linee guida mediche non discriminino assolutamente le persone con disabilità!

Un nuovo welfare basato sulla Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Un nuovo welfare basato sulla Convenzione ONU

L’autismo e quei palloncini che hanno volato tra le montagne

Commenti disabilitati su L’autismo e quei palloncini che hanno volato tra le montagne

Voci di donne ancora sovrastate, se non zittite

Commenti disabilitati su Voci di donne ancora sovrastate, se non zittite

Le regole di Franco Bomprezzi per informare bene sulla disabilità

Commenti disabilitati su Le regole di Franco Bomprezzi per informare bene sulla disabilità

In tanti dobbiamo ringraziare “La corsa di Miguel”

Commenti disabilitati su In tanti dobbiamo ringraziare “La corsa di Miguel”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti