Sempre insufficienti quei fondi per la vita indipendente

«Siamo alcune Associazioni di disabili che vogliono fare vita indipendente in Toscana. Purtroppo la Regione Toscana continua a stanziare la stessa cifra sempre insufficiente di 9 milioni di euro annui, cosicché molte persone restano in attesa da due anni di poter accedere al contributo per la vita indipendente, mentre col passare del tempo, almeno per alcuni di loro, le necessità di assistenza personale aumentano»: così alcune Associazioni della Toscana preannunciano la conferenza stampa di domani, 21 febbraio, a Firenze, voluta per portare a conoscenza i cittadini della situazione

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Le donne e la sindrome X Fragile: fare amicizia con un ospite inatteso

Commenti disabilitati su Le donne e la sindrome X Fragile: fare amicizia con un ospite inatteso

Un sorriso per combattere le distrofie muscolari

Commenti disabilitati su Un sorriso per combattere le distrofie muscolari

Il Terzo Settore non si ferma

Commenti disabilitati su Il Terzo Settore non si ferma

Quelle prestazioni non possono essere interrotte in nessun caso

Commenti disabilitati su Quelle prestazioni non possono essere interrotte in nessun caso

Anche le strutture dell’ANGSA Umbria hanno riaperto gradualmente

Commenti disabilitati su Anche le strutture dell’ANGSA Umbria hanno riaperto gradualmente

Affrontare i diversi aspetti della vita con la stomia

Commenti disabilitati su Affrontare i diversi aspetti della vita con la stomia

Francamente me ne infischio: ciak, matite, azione!

Commenti disabilitati su Francamente me ne infischio: ciak, matite, azione!

Giulio a scuola: una storia di autismo e inclusione

Commenti disabilitati su Giulio a scuola: una storia di autismo e inclusione

Non si possono mai minimizzare o giustificare gli omicidi

Commenti disabilitati su Non si possono mai minimizzare o giustificare gli omicidi

Come non difendere i diritti delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Come non difendere i diritti delle persone con disabilità

Perché l’inclusione non può realizzarsi con la “cattedra mista”

Commenti disabilitati su Perché l’inclusione non può realizzarsi con la “cattedra mista”

I Tribunali dovrebbero essere solo l’ultima spiaggia

Commenti disabilitati su I Tribunali dovrebbero essere solo l’ultima spiaggia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti