«Sei un handicappato e quindi ti porto via la figlia»: intollerabile!

«Utilizzare la disabilità come pretesto per colpire un papà esemplare significa discriminare pesantemente una persona basandosi su pregiudizi assolutamente assurdi»: a dirlo è Marco Bongi, presidente dell’APRI (Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti), che ha denunciato come un imprenditore agricolo piemontese, ipovedente e ipoacusico, abbia ricevuto nei giorni scorsi una lettera in cui si legge, nero su bianco, «sei un handicappato e quindi ti porto via la figlia». L’APRI ha chiesto anche una presa di posizione sulla vicenda da parte delle Autorità locali

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Correre per le persone con la malattia di Charcot-Marie-Tooth

Commenti disabilitati su Correre per le persone con la malattia di Charcot-Marie-Tooth

Le risposte della Commissione Europea sulla disabilità

Commenti disabilitati su Le risposte della Commissione Europea sulla disabilità

Prossima la riapertura dei centri diurni in Toscana

Commenti disabilitati su Prossima la riapertura dei centri diurni in Toscana

Proprio sicuri che Martina non possa lavorare?

Commenti disabilitati su Proprio sicuri che Martina non possa lavorare?

Un premio ai “Contesti di Classe” realmente inclusivi

Commenti disabilitati su Un premio ai “Contesti di Classe” realmente inclusivi

Per migliorare i servizi di trasporto in favore delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Per migliorare i servizi di trasporto in favore delle persone con disabilità

Scuola e disabilità in tempo di pandemia: ma le regole vengono rispettate?

Commenti disabilitati su Scuola e disabilità in tempo di pandemia: ma le regole vengono rispettate?

Guardiamoci negli occhi, venticinque anni dopo…

Commenti disabilitati su Guardiamoci negli occhi, venticinque anni dopo…

Pazienti esperti che vogliono conoscere per decidere

Commenti disabilitati su Pazienti esperti che vogliono conoscere per decidere

Test sierologici a tutti o a nessuno: non solo agli alunni con disabilità!

Commenti disabilitati su Test sierologici a tutti o a nessuno: non solo agli alunni con disabilità!

Una merenda solidale con Ariel

Commenti disabilitati su Una merenda solidale con Ariel

La profondità e l’umanità di Fabio Brotto

Commenti disabilitati su La profondità e l’umanità di Fabio Brotto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti