Seguire la corrente

Abbiamo cercato attraverso la preghiera e la meditazione di migliorare il nostro contatto cosciente con Dio, come noi potemmo concepirLo …

DODICI PASSI E DODICI TRADIZIONI, pag. 139

 

Le prime parole che dico la mattina quando mi alzo sono: “Dio, mi sveglio per fare la Tua volontà”. Questa è la preghiera più corta che conosca ed è profondamente radi­cata in me. La preghiera non cambia l’atteggiamento di Dio verso di me, cambia il mio nei Suoi confronti. Quan­to alla meditazione, essa è distinta dalla preghiera: è un momento di calma e silenzio. Concentrarsi significa es­sere fisicamente rilassati, emotivamente calmi, mental­mente attivi e spiritualmente consapevoli.

Un modo per tenere aperta la comunicazione con Dio e migliorare il mio contatto cosciente con Lui è mantene­re un atteggiamento di gratitudine. Nei giorni in cui sono più grato sembrano accadermi cose belle. Nel momento in cui comincio a maledire qualcosa della vita, invece, il flusso positivo si interrompe. Non è Dio ad averlo inter­rotto: è stata la mia negatività.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

daniela

Related Posts

Ricostruzione

Commenti disabilitati su Ricostruzione

Una rete di sicurezza

Commenti disabilitati su Una rete di sicurezza

Mai fatto del male a nessuno?

Commenti disabilitati su Mai fatto del male a nessuno?

Liberarci dalla paura

Commenti disabilitati su Liberarci dalla paura

Una mente aperta

Commenti disabilitati su Una mente aperta

Fare piazza pulita

Commenti disabilitati su Fare piazza pulita

Una libertà sempre più grande

Commenti disabilitati su Una libertà sempre più grande

Doveri familiari

Commenti disabilitati su Doveri familiari

Una svolta

Commenti disabilitati su Una svolta

Una ricompensa inestimabile

Commenti disabilitati su Una ricompensa inestimabile

Difetti eliminati

Commenti disabilitati su Difetti eliminati

Vivere il presente

Commenti disabilitati su Vivere il presente

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti