Segregazione? Il lieto fine è quanto meno rimandato

Segregazione è una parola che sembra difficile associare al lavoro degli operatori sociali nei servizi. E invece, come evidenzia Giovanni Merlo, in questo approfondimento già apparso in «Welfare Oggi», basato su una ricerca promossa dalla FISH, la segregazione è ancora ben presente nelle strutture che accolgono persone con disabilità. «Il lieto fine – scrive Merlo – è quanto meno rimandato e lunga è la strada da percorrere. Ma speriamo di essere riusciti a dotarci di qualche strumento in più per imparare a distinguere “i manicomi per le persone con disabilità” dalle semplici residenze»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Stiamo chiedendo di essere ascoltati e guardati negli occhi

Commenti disabilitati su Stiamo chiedendo di essere ascoltati e guardati negli occhi

Abbandonati dopo i 18 anni nel “deserto della loro vita”

Commenti disabilitati su Abbandonati dopo i 18 anni nel “deserto della loro vita”

La cura migliore permette a una persona con disabilità di essere se stessa

Commenti disabilitati su La cura migliore permette a una persona con disabilità di essere se stessa

Un filmato che aiuta a riconoscere i segni dell’autismo

Commenti disabilitati su Un filmato che aiuta a riconoscere i segni dell’autismo

Quando l’abito può fare il monaco

Commenti disabilitati su Quando l’abito può fare il monaco

Faccia a faccia con le persone con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Faccia a faccia con le persone con sindrome di Down

Sclerosi multipla: uno spazio di condivisione dedicato ai caregiver

Commenti disabilitati su Sclerosi multipla: uno spazio di condivisione dedicato ai caregiver

Il giallo, colore dell’ipovisione

Commenti disabilitati su Il giallo, colore dell’ipovisione

Un percorso possibile verso l’adultità

Commenti disabilitati su Un percorso possibile verso l’adultità

Le buone prassi sanitarie che possono evitare le tragedie

Commenti disabilitati su Le buone prassi sanitarie che possono evitare le tragedie

Nessuno sia lasciato indietro!

Commenti disabilitati su Nessuno sia lasciato indietro!

Quanto è bello fare sport insieme, persone con e senza disabilità!

Commenti disabilitati su Quanto è bello fare sport insieme, persone con e senza disabilità!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti