Segre: togliamo il nome di Vittorio Emanuele III dalle scuole

Lo riporta La Sicilia.

“Nella mia vita tutti gli occhi delle persone a cui ho visto fare del male erano segnati dall’indifferenza”, ha spiegato Liliana Segre. «E quando mi si chiede se ho perdonato, rispondo ‘nò. E non dimentico». Tuttavia, “non vado nelle scuole a parlare di odio e di vendetta. Anche per questa ragione – ha ribadito – sto tentando di presentare un disegno di legge contro l’hate speech, cioè quelle parole di odio che oggi fanno ancora più paura”.

Liliana Segre ha poi osservato che nel filmato realizzato dagli studenti dell’istituto è l’indifferenza ancora a regnare, mentre è stata la libertà di parola a rendere importante il caso della professoressa sospesa.

Sull’ odio dilagante sul web ha poi commentato la professoressa Dell’Aria. “Come dice la scrittrice Lia Levi la tempesta si annuncia goccia dopo goccia e se non si è vigili – ha detto – ci potrebbe sorprendere e fare danni. Per questo dobbiamo essere vigili, perché l’odio, anche nel web, rischia di portarci altrove”.

L’articolo Segre: togliamo il nome di Vittorio Emanuele III dalle scuole sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Didattica inclusiva: questionario su Dad per docenti di Scuola Primaria e materiali per le prime tre classi

Commenti disabilitati su Didattica inclusiva: questionario su Dad per docenti di Scuola Primaria e materiali per le prime tre classi

Appello per un vero contratto della scuola dagli Autoconvocatiscuoleroma

Commenti disabilitati su Appello per un vero contratto della scuola dagli Autoconvocatiscuoleroma

Salvini, telecamere in tutte le classi per difendere docenti da alunni e genitori

Commenti disabilitati su Salvini, telecamere in tutte le classi per difendere docenti da alunni e genitori

Nuove opportunità di lavoro nel settore Cultura: ecco alcuni bandi

Commenti disabilitati su Nuove opportunità di lavoro nel settore Cultura: ecco alcuni bandi

Infortuni alunni, quando è responsabilità della scuola? Alcuni casi pratici

Commenti disabilitati su Infortuni alunni, quando è responsabilità della scuola? Alcuni casi pratici

M5S: studenti con Isee entro 20mila euro si iscrivono a università gratis

Commenti disabilitati su M5S: studenti con Isee entro 20mila euro si iscrivono a università gratis

Concorso ordinario secondaria, info titoli di accesso. Consulenza

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria, info titoli di accesso. Consulenza

Incidenti sul lavoro a scuola, nel 2018 sono stati 28mila. Principe (Modifica 81): norma non adeguata

Commenti disabilitati su Incidenti sul lavoro a scuola, nel 2018 sono stati 28mila. Principe (Modifica 81): norma non adeguata

Nuove tecnologie a scuola con strumenti insufficienti. Lettera

Commenti disabilitati su Nuove tecnologie a scuola con strumenti insufficienti. Lettera

Concorso straordinario infanzia e primaria: commissioni non danno punteggio sostegno

Commenti disabilitati su Concorso straordinario infanzia e primaria: commissioni non danno punteggio sostegno

Unicobas: no classi pollaio, max 15 alunni. 250 euro indennità di rischio a docenti e Ata

Commenti disabilitati su Unicobas: no classi pollaio, max 15 alunni. 250 euro indennità di rischio a docenti e Ata

Donazzan: Goletta Verde è grande opportunità didattica per le scuole

Commenti disabilitati su Donazzan: Goletta Verde è grande opportunità didattica per le scuole

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti