Segre: difendere il tema di storia alla Maturità, memoria è bene comune

Ritengo sia importante ripristinare un esplicito tema di storia per l’esame di Stato. Sarebbe il modo migliore di riconoscere proprio la funzione della storia nella formazione delle nuove generazioni. Ho posto il problema in modo insistito presso la Commissione Cultura del Senato e mi auguro che dopo le previste audizioni di esperti si giunga a conclusioni capaci di impegnare il Governo e il Ministero. Difendere il tema di storia all’esame di maturità è ben più che difendere una disciplina specifica, una traccia da aggiungere a tante altre. La storia, la memoria, la conoscenza del passato integra il più generale concetto di cultura come un “bene comune” fondamentale, tessuto connettivo della nostra identità non solo nazionale, ma europea, di uomini e donne del nostro tempo” così spiega Liliana Segre l’importanza della storia.

La testimone attiva della Shoah italiana si è poi soffermata sulla recente reintroduzione dell’educazione civica a scuola: “Ho apprezzato il fatto che nei mesi scorsi sia stato reintrodotto l’insegnamento obbligatorio dell’educazione civica nelle scuole. Anche qui però non basta una materia in più da insegnare nelle scuole, deve trattarsi dell’occasione di preparare sempre più ragazzi e ragazze ai valori indicati nella Costituzione, predisporli ad una cittadinanza al tempo stesso democratica ed aperta. Qui il ruolo degli insegnanti è davvero decisivo, ne va del futuro delle giovani generazioni, della loro partecipazione piena e consapevole alla vita civile, culturale e sociale delle comunità“.

Sull’insegnamento della Storia a scuola è intervenuto, durante il convegno, anche il ministro Fioramonti, che auspica il superamento del libro di testo e un focus sulla storia contemporanea.

I dati Gilda del sondaggio sull’insegnamento della Storia.

L’articolo Segre: difendere il tema di storia alla Maturità, memoria è bene comune sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Crippa (M5S): subito un miliardo per adeguare spazi e nuovo personale

Commenti disabilitati su Crippa (M5S): subito un miliardo per adeguare spazi e nuovo personale

Iscrizioni. La scelta delle superiori incide su disoccupazione e salari

Commenti disabilitati su Iscrizioni. La scelta delle superiori incide su disoccupazione e salari

Maturità 2020, domani al via per mezzo milione di studenti. Azzolina sarà a Bergamo

Commenti disabilitati su Maturità 2020, domani al via per mezzo milione di studenti. Azzolina sarà a Bergamo

Uniti nel nome di Dante! Lettera

Commenti disabilitati su Uniti nel nome di Dante! Lettera

5 in condotta in pagella, genitori ricorrono e vincono: voto non è sanzione. Particolari sentenza

Commenti disabilitati su 5 in condotta in pagella, genitori ricorrono e vincono: voto non è sanzione. Particolari sentenza

Coronavirus, come prosegue anno prova insegnanti neoassunti. Le indicazioni del Ministero

Commenti disabilitati su Coronavirus, come prosegue anno prova insegnanti neoassunti. Le indicazioni del Ministero

Abilitazione all’insegnamento conseguita in Spagna: Consiglio di Stato riconosce illegittimità rigetto per classi di concorso A12 e A22

Commenti disabilitati su Abilitazione all’insegnamento conseguita in Spagna: Consiglio di Stato riconosce illegittimità rigetto per classi di concorso A12 e A22

RAV 2019/22 scuole paritarie: sino al 2 settembre censimento, compilazione entro il 31 dicembre. Nota Miur

Commenti disabilitati su RAV 2019/22 scuole paritarie: sino al 2 settembre censimento, compilazione entro il 31 dicembre. Nota Miur

Storia e cultura veneta: conferenze di servizio per DS. Questionario dal 4 al 30 novembre

Commenti disabilitati su Storia e cultura veneta: conferenze di servizio per DS. Questionario dal 4 al 30 novembre

Concorso 2018 per abilitati: ancora una volta tabella titoli mette i docenti gli uni contro gli altri. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso 2018 per abilitati: ancora una volta tabella titoli mette i docenti gli uni contro gli altri. Lettera

Emotion Revolution: emozioni e didattica a distanza durante l’emergenza COVID-19

Commenti disabilitati su Emotion Revolution: emozioni e didattica a distanza durante l’emergenza COVID-19

Renzi, stiamo lavorando a nuova riforma della scuola, ma questa volta partiremo dal basso

Commenti disabilitati su Renzi, stiamo lavorando a nuova riforma della scuola, ma questa volta partiremo dal basso

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti